Virtus – Allenamento ad alta intensità in vista della trasferta di Pistoia – 7 apr

Scritto da  Apr 07, 2016

Mancano ormai solo tre giorni all’importantissima trasferta che vedrà impegnata la Virtus sul campo di Pistoia, e quindi Giorgio Valli ha deciso di aumentare l’intensità degli allenamenti per far sì che i suo ragazzi arrivino pronti alla sfida di Domenica. Alla seduta non hanno partecipato Abdul Gaddy e Dexter Pittman, entrambi a riposo dopo i lievi infortuni subiti nell’allenamento di ieri pomeriggio.

Valerio Mazzola e Simone Fontecchio sono stati i primi ad arrivare sul parquet della palestra Porelli e ad iniziare la seduta. Il primo ha eseguito una serie di tiri dalla media distanza e da tre punti per testare la tenuta del polso destro, infortunatosi la settimana scorsa, mentre il secondo ha svolto, sotto gli occhi attenti del coach, alcuni esercizi mirati sul palleggio arresto e tiro. Poco dopo le due ali dell’Obiettivo Lavoro sono state raggiunte dal resto della squadra, che ha svolto i classici esercizi atletici di riscaldamento. Sono stati poi formati due gruppi distinti che hanno lavorato nelle due metà campo: il primo gruppo, formato da Fontecchio, Fabiani, Mazzola, Odom e Cuccarolo, ha svolto, sotto la guida di Valli, un lavoro mirato a favorire il lungo posizionato in post basso attraverso una rapida circolazione del pallone, mentre il secondo gruppo, formato da Vitali, Collins ed Hasbrouck, ha lavorato sul pick and roll e sul tiro da tre punti.

In seguito il gruppo si è riunito in un'unica metà campo per provare diverse situazioni di gioco, sia in attacco che in difesa, con il pick and roll: sono stati svolti alcuni due contro due che avevano l’obiettivo di far arrivare la palla al lungo dopo il blocco, e in seguito invece lo staff si è concentrato sulla difesa, chiedendo il cambio sistematico dopo il blocco portato dal lungo. Infine, finita questa fase di gioco, sono iniziate diverse partite: inizialmente è stato svolto un quattro contro quattro su un’unica metà campo ai 12 punti, mentre negli ultimi venti minuti si sono giocate due partite cinque contro cinque a campo intero. La prima è stata vinta dalla “Virtus bianca”, formata da Fontecchio, Vitali, Odom, Cuccarolo e il giovane playmaker Lorenzo Penna, mentre nella seconda ha avuto la meglio la “Virtus nera”, composta da Mazzola, Collins, Hasbrouck, Fabiani e Vercellino.

Ultima modifica il Sabato, 27 Agosto 2016 14:21
Roberto Rossi

Oltre ad essere tifoso del Bologna F.C è anche un grande appassionato di musica e basket, sia italiano che estero. E' anche uno dei registi della trasmissione radiofonica "Al Ritmo del Goal"