Virtus, dal Cda al mercato. ll punto della situazione - 7 Lug

Scritto da  Lug 07, 2017

Sta per iniziare un periodo importantissima per le V nere. All'inizio della prossima settimana, infatti, è in calendario il Cda. Quello dal quale verrà fuori il budget per la prossima stagione.

 

 

MERCATO. Intanto, proseguono i movimenti sul mercato. Aradori è vicinissimo ai bianconeri e si punta anche ad Alessandro Gentile. I due hanno lo stesso agente, che incontrerà nuovamente Milano per discutere del contratto del suo assistito (Gentile è legato a Milano fino al 2018). Difficilmente la Virtus prenderebbe il giocatore in prestito. Una formula non gradita dalla società bianconera, come dimostra anche la situazione relativa a Marco Spissu. Il play non ha mai nascosto di gradire un “ritorno” alla Virtus. Ma Sassari è orientata solo verso il prestito. La Virtus, invece, vorrebbe acquisire il contratto del giocatore. È quello il difficile nodo da sciogliere per fare passi avanti nella trattativa. Mentre per Gentile, dopo una stagione molto complicata, Bologna potrebbe essere la piazza giusta per rilanciarsi. E, in più, troverebbe anche il fratello in bianconero. La prossima settimana è atteso un nuovo incontro tra l'agente, Riccardo Sbezzi, e la dirigenza di Milano. E se dovesse arrivare la transazione del contratto, la trattativa subirebbe un'accelerata importante. La Virtus, però, guarda anche al mercato Usa. Valeriano D'Orta, il ds bianconero, è negli States per la Summer League. Ad inizio settimana lo raggiungerà anche Julio Trovato. Anche se, gli obiettivi americani dipenderanno anche dal mercato degli italiani.

 

 

IN USCITA. Dopo Bruttini, che ha firmato con Treviso, saluta anche Gabriele Spizzichini. Il giocatore ha affidato il suo saluto ad un post su Instagram:

 

 

Sono arrivato così (foto, ndr), un bambino che sognava di giocare con la Virtus tra i "grandi". Vado via avendo contribuito a riportare la Virtus tra le "grandi", dove è sempre stata. Ancora una volta le nostre strade si dividono. Questa volta pesa di più. Lascio a Bologna un pezzo del mio cuore. Un pezzo di cuore che tiferà Virtus. Per sempre. Grazie a tutti quelli che hanno aiutato quel bambino a realizzare il proprio sogno”.

 

 

UNDER 19. Nel frattempo, prosegue l'avventura dei tre giocatori delle V nere, al Mondiale Under 19. Nelle fila della Nazionale, guidata da Andrea Capobianco, ci sono Penna, Pajola ed Oxilia. Ai quarti, l'Italia ha avuto la meglio contro la Lituania (73-68).

 

 

 

 

Ultima modifica il Venerdì, 07 Luglio 2017 19:05
Andrea Bonomo

Abruzzese trapiantato a Bologna, scrive per 1000 Cuori Rossoblu da Ottobre 2014.