Matteiplast corsara a Forlì: quarta vittoria consecutiva e primato in classifica - 10 Dic

Scritto da  Dic 10, 2017

Non sembrano volersi più fermare le ragazze del Civ, che a Forlì espugnano Villa Romiti con il punteggio di 43-79, in una gara mai in discussione. Aria di derby in questa sfida da testacoda: per le romagnole solo due punti finora in campionato, una sfida agevole sulla carta per le ragazze di coach Giroldi, che alla fine si è rivelata tale. Primo quarto iniziato in sostanziale equilibrio, Nannucci apre le marcature con un tiro da due, al quale risponde Pieraccini con un tap-in. A spaccare il parziale ci pensa D’Alie con un tiro oltre l’arco, al quale seguono un appoggio di Tava ed un piazzato dentro il perimetro di Tassinari per il +7. Nella seconda frazione di gara le bolognesi premono sull’acceleratore, rispondendo colpo su colpo alle “cugine” forlivesi, con D’Alie che oblitera ben sei punti nei primi minuti concludendo il secondo quarto sul +12. Al rientro dall’intervallo lungo la Matteiplast scava il solco decisivo: a metà terzo quarto dopo continui scambi, Nannucci trova solo il fondo del secchiello da tre, prima dei canestri di D’Alie e Tava dal pitturato per il + 23. Nel finale di gara due triple a metà quarto di Dall’Aglio e Nannucci, unite alle realizzazioni di Tassinari e Meroni, affondano definitivamente Forlì. La corazzata di coach Giroldi risponde presente, dando dimostrazione di un’ottima caratura tecnica e di saper gestire il vantaggio accumulato, fattore che era mancato nelle ultime gare vedendola faticare contro formazioni di livello inferiore. Vittoria che oltre a fornire conferme all’ambiente bolognese, dà anche un’importante svolta alla classifica: Valdarno ospite della Molisana a Campobasso rimedia una sconfitta per 83-72, perdendo la testa della classifica in favore delle felsinee, in attesa della partita di oggi fra Umbertide ed Empoli. Una brutta sconfitta per la squadra di mister Castelli, che non riesce a smuovere una classifica diventata parecchio pericolosa per la sua formazione. Un dato positivo per le padrone di casa c’è ed è senza dubbio la linea verdissima adottata dalle romagnole, con solo Melandri e Maioli sotto l’annata ’97, dando floride prospettive in ottica futura alle ragazze di Forlì.

 

Parziali

1° quarto 10-18

2° quarto 12-16

3° quarto 13-24

4° quarto 8-21

 

Marcatrici

 

Forlì

 

Gramaccioni 12, Patera 9, Missanelli 6, Melandri 4, Pieraccini 4, Duca N. 4, Duca E. 2, Ragazzini 2

 

Bologna

 

Tava 20, Tassinari 18, D’Alie 14, Storer 9, Nannucci 8, Meroni 6, Dall’Aglio 3, Cordisco 1

 

Classifica aggiornata al 9/12

 

1° Bologna 20

2° Empoli 18

3° S.G. Valdarno 18

4° Palermo 16

5° La Spezia 12

6° Faenza 12

7° Campobasso 12

8° Orvieto 10

9° Civitanova M. 10

10° Savona 8

11° Roma 6

12° Umbertide 4

13° Forlì 2

14° Cagliari V. 2

 

15° Alghero 2

Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..