Montegranaro batte una brutta Fortitudo e si prende il secondo posto - 17 Dic

Scritto da  Dic 17, 2017

 

Montegranaro si prende il secondo posto. Lo fa meritatamente, contro una Fortitudo troppo brutta per essere vera. Una squadra troppo molle in difesa e con le idee troppo confuse in fase offensiva.

 

 

LA PARTITA. L'approccio alla gara della Fortitudo è di quelli da dimenticare. 11-2 per i padroni di casa, con 5 punti di Campogrande, e timeout Boniciolli. L'unico che prova a svegliare i biancoblù è Cinciarini. Non a caso è sua l'unica tripla nell'1/9 dall'arco dei primi dieci minuti. La Effe va al primo mini intervallo sotto solo di sette lunghezze. Un'ottima notizia se si considera il 4/19 dal campo. L'avvio del secondo quarto illude che qualcosa possa cambiare. La tripla di Chillo porta al primo vantaggio degli uomini di Boniciolli (19-21). Ma, dopo aver trovato la parità, Montegranaro costruisce un parziale di 22-10 che la manda al riposo sul 43-31. Se a questo si aggiunge che quasi ogni taglio back door porta punti ai padroni di casa, si capiscono ancor più le difficoltà della Fortitudo. L'immagine perfetta del momento sta nel timeout chiamato da Boniciolli, nel terzo quarto, dopo soli 43''. Dopo che la sua squadra era scivolata a meno diciassette. Lo svantaggio tocca anche le venti lunghezze. Ma il parziale di 0-11 riporta la Effe sul 53-44. Poco prima dell'ultimo mini intervallo, Legion avrebbe tra le mani il canestro del possibile meno dieci. Ma l'esterno biancoblù sbaglia il più facile degli appoggi. Per poi riscattarsi negli ultimi dieci minuti. Le sue triple fanno 66-59. Ma non basta. I padroni di casa non si scompongono e portano a casa due punti che valgono il secondo posto solitario.

 

 

TABELLINI. (19-12; 43-31; 60-48; 83-65) Poderosa Montegranaro: Scocco, Rivali 12, Campogrande 8, Maspero, Treier, Palmieri, Zucca 6, Corbett 19, Amoroso 16, Powell 19, Gueye 3. All. Ceccarelli.

 

 

Consultinvest Fortitudo: Cinciarini 19, Mancinelli 12 Legion 15, Fultz 2, Murabito ne, Montanari ne, Chillo 7, Gandini 8, Amici 2, Rosselli, Pini, McCamey. All. Boniciolli.

 

Andrea Bonomo

Abruzzese trapiantato a Bologna, scrive per 1000 Cuori Rossoblu da Ottobre 2014.