Foto McCamey in palleggio Foto McCamey in palleggio Foto e Video Valentino Orsini

La Fortitudo batte Mantova e si qualifica per la Coppa Italia - 7 Gen

Scritto da  Gen 07, 2018

 

 

 

LA PARTITA. Dopo l'equilibrio dei primi minuti, Mantova trova il primo vantaggio con due liberi di Moraschini. Poco più tardi, Mei piazza la tripla del 13-17. La Fortitudo - che era stata avanti per otto dei primi dieci minuti – si ritrova a dover inseguire al primo mini intervallo. E lo svantaggio arriva a toccare anche la doppia cifra. Brownridge piazza la tripla del 17-27, mentre Legion interrompe il digiuno offensivo dei suoi. Quella tripla sembra svegliare una Effe che torna a meno sei con i canestri di Rosselli e Chillo. Sul 23-29, Lamma non può far altro che chiamare timeout. Poco prima dell'intervallo lungo, gli arbitri fischiano un fallo a Rosseli. Jones va in lunetta e fa due su due per il 27-33. Al rientro dagli spogliatoi è Moraschini a ricacciare indietro i tentativi di rimonta della Effe. Il sorpasso è solo rimandato e arriva grazie ad una tripla di Rosselli (38-37). In uno dei momenti più complicati per gli ospiti, sono le giocate di Cucci a fare 40-49. A dieci minuti dalla fine, Mantova è avanti di otto lunghezze. Il 6-0 di parziale, in avvio di ultimo quarto, rimette un solo possesso tra le squadre. A firmare la parità, a quota 51, è McCamey. Poi, sale in cattedra Rosselli. Le sue giocate guidano il mini break che porta la squadra di Boniciolli sul 60-56 a poco più di 2' dalla fine. Un antisportivo fischiato a Rosselli regala liberi e possesso a Mantova. Jones fa uno su due, ma nell'azione successiva il fallo in attacco di Candussi non permette a Mantova di cercare il pareggio. E dall'altra, Amici punisce gli ospiti con la tripla del 63-57. Antisportivo da una parte e dall'altra. Questa volta a Candussi. McCamey prima sbaglia entrambi i liberi, poi regala anche palla a Jones. Il giocatore di Mantova ringrazia e vai a schiacciare per il 63-59. La tripla di Candussi a 26'' dalla fine riapre una gara che sembrava chiusa. E gli uomini di Lamma avrebbero anche la palla della vittoria. Ma il tiro di Moraschini termina sul ferro. La Effe è qualificata per la Coppa Italia.

 

 

TABELLINI (15-19; 27-33; 43-51; 63-62). Consultinvest Fortitudo: Youbi, Mancinelli, Legion, Montanari, Chillo, Gandini, Amici, Rosselli, Pini, Italiano, McCamey, Bryan. All. Boniciolli.

 

 

Dinamica Mantova: Vencato, Jones, Costanzelli, Brownridge, Moraschini, Ferrara, Timperi, Candussi, Mei, Cucci. All. Lamma.

Alleghiamo anche i video delle conferenze di Lamma, Boniciolli e McCamey

 

Ultima modifica il Domenica, 07 Gennaio 2018 23:28
Andrea Bonomo

Abruzzese trapiantato a Bologna, scrive per 1000 Cuori Rossoblu da Ottobre 2014.