Verso gara 1 con Verona, le parole di Pozzecco - 13 Mag

Scritto da  Mag 13, 2018

 

Vigilia di gara 1 contro Verona in casa Fortitudo. Entrambe le squadre hanno chiuso la prima serie con un secco 3-0, eliminando rispettivamente Legnano e Agrigento. “Stiamo bene – dice coach Pozzecco - C'è un mix tra tensione, entusiasmo e senso di responsabilità. Bisogna riuscire a vivere le emozioni positive e mettere da parte quelle negative. Come la pressione”.

 

AVVERSARI. Poi, il coach biancoblù analizza la squadra di Dalmonte. “Hanno avuto un percorso travagliato, soprattutto nella prima parte della stagione. Poi, è venuto fuori il lavoro di Luca. Adesso giocano una pallacanestro diversa, rispetto ad inizio anno. Anche loro hanno accorciato le rotazioni e giocano con sette o otto giocatori. Sono in fiducia, soprattutto dopo il 3-0 con Legnano. Sarà una battaglia. È il turno più difficile. La difesa? La filosofia difensiva è cambiata. Una volta si pensava che servisse enorme energia. Oggi serve quella, ma anche enorme concetrazione. Per leggere e fare la cosa giusta. La concetrazione sarà fondamentale”.

 

Andrea Bonomo

Abruzzese trapiantato a Bologna, scrive per 1000 Cuori Rossoblu da Ottobre 2014.