Fortitudo, l'acuto di Hasbrouck vale la vittoria per i biancoblù, contro Mantova finisce 81-71 Valentino Orsini

Fortitudo, l'acuto di Hasbrouck vale la vittoria per i biancoblù, contro Mantova finisce 81-71

Scritto da  Set 13, 2018

 

 

In preparazione al derby di basketcity che andrà in scena sabato, la Fortitudo continua a mettere minuti nelle gambe. L'avversario di turno questa volta è Mantova, che si è opposta ai biancoblù in un'amichevole a porte chiuse. Parte con il freno tirato la formazione di Antimo Martino, chiudendo il primo parziale indietro di un punto, salvo poi recuperare ampiamente nel secondo quarto, giungendo all'intervallo lungo sul punteggio di 43-40. Nella ripresa il distacco rimane invariato, salvo poi levitare nell'ultimo periodo, dove la Fortitudo prende il largo, arrivando al fischio finale con ben dieci punti di vantaggio su Mantova, chiudendo la gara sull'81-71.

A fine partita l'head coach della formazione felsinea ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

"Sicuramente questo è un altro passo avanti nel nostro processo di crescita. Si continua a lavorare e sperimentare, anche oggi, sia in attacco che in difesa abbiamo provato cose nuove, cambiando anche il quintetto iniziale. Giusto osare in queste amichevoli, quello che è evidente  è che come organizzazione siamo già a buon punto, quello che manca probabilmente è la continuità, sia in attacco che in difesa. Dobbiamo continuare a crescere, dobbiamo continuare a lavorare, l'obiettivo è giorno dopo giorno di acquisire la costanza nelle prestazioni.

Sicuramente ci alleniamo per avere la giusta mentalità, vincere le amichevoli è uno dei mezzi per acquisirla. Riguardo la parte offensiva non lo scopro io che questa squadra ha tantissime soluzioni e tantissimi punti nelle mani. Bisogna sfruttare le qualità dei giocatori che abbiamo, bisogna soprattutto farlo nei momenti giusti. Il mio obiettivo è acquisire una solidità difensiva, perché credo che per una squadra ambiziosa, la base su cui costruire la propria casa sia quella difensiva, sapendo poi di poter contare su un attacco di qualità".

 

Parziali

 

1° quarto: 14-15

2° quarto: 43-40

3° quarto: 60-57

Finale: 81-71

 

Tabellini

 

Fortitudo Bologna

Cinciarini 11, Mancinelli 4, Rosselli 13, Pini 7, Hasbrouck 23, Venuto 2, Leunen 7, Benevelli 4, Fantinelli 10.

 

Stings Mantova

Vencato 7, Morse 12, Poggi 5, Ferrara 6, Ghersetti 6, Maspero 5, Warren 8, Cucci 16, Raspino 6.

 

Ultima modifica il Giovedì, 13 Settembre 2018 11:08
Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..