Rae D'Alie Rae D'Alie Valentino Orsini

La “Raena”: l’americanina regina del parquet, i suoi 26 punti affondano Valdarno

Scritto da  Ott 17, 2018

Sembra lontano anni luce il tonfo al debutto contro La Spezia. Invece, si parla solo di undici giorni fa. Comincia ad aumentare i giri al motore la squadra di Giroldi, che contro Civitanova ha messo nel sacco i primi punti stagionali, bissando il successo alla prima occasione utile.

LA PARTITA

Contro Valdarno la gara è stata in discussione solo nelle fasi iniziali: primo possesso felsineo, dopo due minuti parziale di 0-5 e le toscane subito costrette a rincorrere. La formazione di William Orlando è brava a rientrare, chiudendo la prima frazione in parità. Il secondo quarto inizia nel peggiore dei modi per la Progresso, che incassa due canestri di Orsini ed Innocenti, trovandosi distanziata di sei lunghezze dalle avversarie. La reazione è veemente: due bombe di D’Alie, quattro punti di Tava e due di Meroni per il meno uno, con la ciliegina sulla torta di Nannucci, che, quando conta, una tripla la infila sempre in fondo al sacco. Da qui in poi è solo accademia per le biancoblù: tre canestri consecutivi di Tava al rientro dopo l’intervallo lungo tengono a distanza Valdarno, le triple di Tassinari e Nannucci l’affondano definitivamente, anche grazie all’apporto delle compagne.

Seconda vittoria consecutiva per la Progresso, che si gode la sua americanina, tornata ai livelli a cui ci aveva abituati. Tira il fiato Tassinari, che anziché per i punti segnati si fa notare per gli assist messi a referto, ben cinque, insieme ad una Tava in doppia cifra per due gare di seguito, dato che rende l’idea della sua importanza nell’economia di squadra. La formazione di Giroldi ha fatto sua questa sfida grazie al dominio a rimbalzo, all’abilità di sfruttare i punti sulle seconde palle e grazie anche all’apporto di punti dalla panchina, in attesa di recuperare anche Storer, out per un infortunio alla caviglia. Prossima tappa Orvieto, gara fissata per le 18 sabato 20 Ottobre presso il “Palazzetto dello Sport” di Porano.

 

I TABELLINI

1° quarto: 16-16

2° quarto: 29-33

3° quarto: 42-50

Finale: 51-67

 

RR Retail Galli San Giovanni Valdarno

Orsini 10, Rosset NE, Gabbrielli, Argirò, Lazzaro 11, Innocenti 5, Galli 2, Valensin, Di Costanzo 6, Missanelli 8, Viticchi NE, Dettori 9.

Basket Progresso Matteiplast

D’Alie 26, Cordisco 1, Tassinari 8, Dall’Aglio, Patera 2, Storer NE, Tava 14, Meroni 6, Tridello 4, Prisco, Grandini, Nannucci 6.

Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..