Il presidente della Benedetto XIV, Gianni Fava, guarda al futuro: "La delusione è tanta ma bisogna smaltire tutto e guardare avanti"

Scritto da  Mag 12, 2019

Il presidente della Benedetto XIV, Gianni Fava, a pochi giorni dalla sconfitta in gara 5 contro Legnano, ha rilasciato un comunicato per ringraziare tutti i tifosi di Cento che hanno supportato la squadra sia in casa che in trasferta sottolineando, però, che ora è il momento di reagire e guardare verso il futuro. Di seguito il comunicato:

"Sono stati giorni difficili. L’amarezza per questa retrocessione, maturata negli ultimi secondi di gara 5, è stata tanta. Il mio pensiero va ai tifosi, tanti, che ci hanno seguito tutta la stagione: dalle gare casalinghe dove siamo stati di fatto costretti a giocare "in trasferta", alle trasferte più lontane, come Cagliari e Roseto, ma anche allo staff, ai collaboratori e ai giocatori, e in generale a tutti coloro che hanno seguito la nostra squadra con impegno, passione e dedizione. La delusione è tanta: ma l’unico modo che abbiamo per smaltire tutto questo, è quello di guardare avanti. La storia della Benedetto, arrivata quest’anno al 55° compleanno, ci insegna che è dalle sconfitte, che dobbiamo trovare le forze per migliorarci e proseguire nel nostro cammino. Nei prossimi giorni si radunerà il consiglio societario della Benedetto, nel quale guarderemo insieme verso il nostro futuro, come si deve ai tifosi e a tutta la Città di Cento".

Lorenzo Gaballo

Nato a Perugia, bolognese di adozione. Appassionato di sport,soprattutto di basket e calcio,sogno di diventare un giornalista sportivo e, mi auguro di trasformare la mia passione per lo sport in un lavoro.