Bologna, la Progresso Matteiplast in caso di promozione rinuncerà all'A1 Bianca Costantini

Bologna, la Progresso Matteiplast in caso di promozione rinuncerà all'A1

Scritto da  Mag 14, 2019

 

 

Errare è umano, direbbe qualcuno. Aggiungerei giustamente, se non fosse che "perseverare nell'errore è diabolico". Questa sembra la strada intrapresa dalla Progresso Matteiplast che, nonostante l'impresa sportiva delle proprie ragazze in questa stagione, è decisa a rinunciare all'A1 in caso di promozione. Dopo "l'affaire Giroldi", si è creata una frattura insanabile fra società e squadra, accentuata dalle ripetute dichiarazioni al vetriolo del presidente Civolani, le cui ultime, rilasciate a Radio International, chiudono definitivamente la porta ad un'eventuale partecipazione di Bologna alla prossima A1:

"Nella finalissima per la promozione del basket donne, le ragazze della Matteiplast giocheranno con Palermo. Confermo ufficialmente – senza voler offendere nessuno o fare dispetti – che se la squadra dovesse essere promossa in A1 la società rinuncerà per la seconda volta in pochi anni in A1, e conseguentemente sarà molto penalizzata dalla Federazione. Il mio commento è uno solo: e chissenefrega".

Fonte delle dichiarazioni Gianfranco Civolani: BolognaBasket.

Ultima modifica il Martedì, 14 Maggio 2019 07:31
Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..