Progresso Matteiplast: l'avventura è davvero giunta al capolinea? Michael Mucci

Progresso Matteiplast: l'avventura è davvero giunta al capolinea?

Scritto da  Giu 11, 2019

Dopo la cavalcata trionfale di fine stagione, per la Progresso Matteiplast arriva la doccia fredda. Dalla viva voce del patron Gianfranco Civolani durante una trasmissione radiofonica è stato reso noto che "il vicepresidente ha detto a Protani che la Progresso Matteiplast non si iscriverà al campionato di A1 e A2 poichè senza sponsor, giocatrici e strutture adeguate non si va da nessuna parte".

Nessuno spiraglio per un futuro nella massima serie cestistica italica per le "femmes terribles" del basket bolognese.

Ma non tutto è perduto.

Non sarà una Bologna da vertice, ma il progetto non morirà: "Adesso valuteremo se fare la serie B o la Serie C. L’allenatore designato sarà Massimo Borghi che ha già promesso nuove giocatrici. Servono però dei soldi e come tale attendo delle decisioni dalla Matteiplast per capire se vuol rimanere anche in un campionato inferiore".

Vero è che la speranza è sempre l'ultima a morire, ma in certi casi, forse, servirebbe ben altro.

 

Fonte dichiarazione Gianfranco Civolani: Basketinside

Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..