"La Storia Continua": tutte le informazioni sulla campagna abbonamenti 2019-2020 della Tramec Cento

Scritto da  Ago 22, 2019

Si è svolta oggi, presso il ristorante Signora Emilia di Cento, la presentazione della campagna abbonamenti 2019-2020 "La Storia Continua" della Tramec Cento. Presenti alla conferenza il vicepresidente della Benedetto XIV Leo Girotti ed i giocatori Ennio Leonzio e Emanuele Rossi. Il primo a prendere la parola è stato Leo Girotti, vicepresidente della Benedetto XIV:

“Oggi diamo inizio a un nuovo percorso. E’ importante lasciarsi alle spalle i momenti negativi e porsi nuove aspettative e obiettivi. La società ha fatto il massimo per costruire un bel gruppo che deve dimostrare di essere coeso in modo da raggiungere gli obiettivi prefissati senza troppa pressione. Il supporto della tifoseria è molto importante; qui a Cento si respira pallacanestro e sono sicuro che ci sarà un aiuto grandissimo da parte dei nostri tifosi. Anche quest’anno abbiamo fatto uno sforzo per invogliare tutti a supportare la squadra. Come sapete inizieremo la stagione al Palasavena di San Lazzaro ma, mi auguro, che ci sia comunque una grande adesione”.

Ennio Leonzio

Che impressioni hai avuto da questi primi giorni di allenamento?

“Le prime impressione sono buone, siamo un gruppo nuovo ma molto affiatato. Speriamo nel meglio”.

Quanto è importante il supporto dei tifosi nel corso di una stagione?

“Il pubblico è il nostro sesto uomo. Nei momenti difficoltà sono i tifosi che ci spingono a stringere i denti e combattere fino alla fine”.

Emanuele Rossi

Come sta andando questa nuova avventura a Cento?

“Sta andando bene. Stiamo lavorando sodo per farci trovare pronti all’inizio della stagione. I tifosi sono un elemento fondamentale nella pallacanestro e spero di poter giocare nel Palazzeto di Cento il prima possibile”.

Di seguito tutte le informazioni sulla campagna abonamenti:

L’abbonamento sarà valido per tutte le partite casalinghe della stagione di Serie B, che comincerà al Palasavena di San Lazzaro di Savena e poi vedrà lo spostamento presso la Baltur Arena di Cento, previsto per dicembre 2019 come annunciato recentemente dal Comune di Cento.

La prelazione per gli abbonati della scorsa stagione si svolgerà mercoledì 28 e giovedì 29 agosto presso B.Box(via 1 Maggio 43 - Cento) dalle 17.30 alle 19.30.

Dal 30 agosto sarà aperta la fase di vendita libera, che durerà fino al 20 ottobre (seconda partita casalinga di campionato).
Gli abbonamenti potranno essere acquistati presso la Tabaccheria Bregoli (via Alighieri 37 - Cento), al “Un Ristorante... Benedetto” presso la Corte dei Sapori, allestita a fianco della Rocca durante il Settembre Centese (aperto fino all’8 settembre) e durante le prime due partite di campionato casalinghe, al Palasavena: (Tramec Cento - Giulianova del 6 ottobre, e Tramec Cento - Chieti del 20 ottobre).

Questi i prezzi dei tagliandi e degli abbonamenti:



N.B.: non sarà più disponibile il Settore Whittaker.

Ingresso gratuito fino ai 6 anni di età.
Abbonamento omaggio agli atleti della Benedetto 1964.
Abbonamento “family”: tagliandi ridotti ai due genitori, oltre alle riduzioni previste per i figli di età inferiore ai 18 anni. Il ridotto family vale solo per l’abbonamento, non è valido per i biglietti al botteghino.

NAVETTA CENTO-SAN LAZZARO
Sarà nuovamente allestita la navetta che da Cento porterà al Palasavena di San Lazzaro, e sarà valido per le prime 4 partite casalinghe alla tariffa unica di 20 euro.
L’abbonamento navetta si può sottoscrivere solo cumulativamente all’abbonamento per le partite della Tramec Cento.

BIANCOROSSO ADDICTED
Prosegue anche quest’anno la convenzione in collaborazione con Ascom Cento con diverse attività del territorio centese (ma non solo): presentando l’abbonamento sarà possibile ottenere sconti ed agevolazioni su prodotti e servizi.
L’elenco delle attività aderenti verrà aggiornato sul sito benedettoxiv.it nella relativa sezione.

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 22 Agosto 2019 19:27
Lorenzo Gaballo

Nato a Perugia, bolognese di adozione. Appassionato di sport,soprattutto di basket e calcio,sogno di diventare un giornalista sportivo e, mi auguro di trasformare la mia passione per lo sport in un lavoro.