Stampa questa pagina
Troppa Fortitudo per Brescia: lo scrimmage fra Aquila e Leonessa lo vincono i biancoblù Valentino Orsini per Fortitudo Pallacanestro Bologna 103

Troppa Fortitudo per Brescia: lo scrimmage fra Aquila e Leonessa lo vincono i biancoblù

Scritto da  Set 10, 2019

Filotto di vittorie per la Fortitudo di Antimo Martino che, dopo il bis ottenuto nel weekend contro Novo Mesto e Lokomotiv Kuban, nella giornata di oggi ha portato a casa lo scrimmage contro la Leonessa Brescia. La sfida andata in scena alle 18:30 al PalaFerrari di Castel San Pietro Terme ha visto prevalere i biancoblù con il punteggio di 85-76. Out Stipcevic e Daniel, a fare la voce grossa sul parquet ci hanno pensato Aradori e Sims, rispettivamente a quota 22 e 16 punti, ottimamente assistiti dal "Professore" Leunen e da Mancinelli, autori di 13 e 12 punti.

Martino a fine gara si è detto soddisfatto al di là del risultato positivo, soprattutto per la crescita difensiva. <<La strada è ancora molto lunga - continua l'allenatore della Fortitudo - ma è quella giusta. Oggi abbiamo provato cose nuove, complice l'uscita anticipata di Cinciarini, rimaniamo umili e con la voglia di migliorarci costantemente>>. L'head coach biancoblù ha poi proseguito, conscio dei pregi e dei difetti della sua formazione e del lavoro che dovrà fare la squadra per mascherare i punti deboli, esaltando allo stesso tempo i punti di forza.

Passaggio obbligato sugli assenti di giornata e sulle defezioni a gara in corso: <<Cinciarini è uscito anticipatamente per un indurimento al livello dell'ileopsoas, ha preferito fermarsi cautelativamente. Rok invece ha una contrattura: avrebbe potuto giocare, ma abbiamo preferito farlo riposare e non rischiarlo>>.

I TABELLINI DELLA GARA

 

FORTITUDO POMPEA-LEONESSA BRESCIA 85-76 (21-20; 44-41; 62-56)

 

FORTITUDO POMPEA: Robertson 8, Cinciarini 6, Mancinelli 12, Aradori 22, Piazza 2, Dellosto 2, Sims 16, Fantinelli 4, Leunen 13.

 

LEONESSA BRESCIA: Zerini 6, Cain 12, Laquintana 13, Lansdowne 19, Guariglia 2, Italiano 1, Horton 11, Moss 6, Sacchetti 6.

Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..