Fortitudo, a La Spezia è terzo posto: battuta Pesaro 89-66 Giulio Ciamillo

Fortitudo, a La Spezia è terzo posto: battuta Pesaro 89-66

Scritto da  Set 14, 2019

In un anticipo di quello che sarà il primo turno del prossimo campionato, la Fortitudo si impone nettamente su Pesaro. Partono forte i biancoblú che, trascinati da uno straripante Aradori (20 punti per lui), assestano una spallata decisa alla gara nel secondo periodo con un parziale di 26-12. Al rientro dall'intervallo continua la marcia inesorabile degli uomini di Martino, che si assicurano la vittoria mettendo a segno ben 44 punti nella seconda metà di gara.

 

Sugli scudi oltre a Pietro Aradori anche Stipcevic e Dellosto, autori rispettivamente di 17 e 15 punti.

 

Contento anche il coach Antimo Martino per la buona prova dei suoi a soli 10 giorni dall'inizio del campionato. "Rispetto a ieri siamo stati piú regolari - dice l'allenatore biancoblú - piú attenti e concentrati in difesa, piú cinici in attacco, con tanta voglia di giocare insieme".

 

FORTITUDO POMPEA-VICTORIA LIBERTAS PESARO 89-66 (19-14; 45-26; 62-44) 

 

Fortitudo Pompea Bologna: Robertson 7, Aradori 20, Mancinelli 8, Dellosto 15, Leunen 8, Piazza 2, Sims ne, Ugo, Fantinelli 5, Daniel 7, Stipcevic 17.

 

Victoria Libertas Pesaro: Barford 10, Drell 17, Mussini 11, Pusica 3, Miaschi 3, Lydeka 5, Basso 5, Thomas 10, Totè ne, Zanotti 2.

Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..