La Benedetto XIV Basket Cento vince ancora: battuto Porto Sant'Elpidio 83-62

Scritto da  Ott 16, 2019

PORTO SANT’ELPIDIO-TRAMEC CENTO 62-83 (16-19; 17-22; 13-20; 16-22)

Porto Sant’Elpidio: Cappella 0, Di Pietro 0, Balilli 3, Costa 17, Borsato 10, Malagoli 14, De Sousa 0, Rosettani 1, Lusvarghi 6, Doneda 0, Sagripanti 2, Bastone 10. All: Pizi

Tramec Cento: Fallucca 11, Ranuzzi 12, Morici 2, Venturoli 0, Rossi 14, Pesano 13, Leonzio 17, Vitale 4, Moreno 10. All: Mecacci

Tiri liberi: PSE 18/20 (90%); CE 9/14 (64%)

Rimbalzi: PSE 37; CE 45

Falli: PSE 20; CE 23

Tiri da 2: PSE 12/38 (32%); CE 22/40 (55%)

Tiri da 3: PSE 7/24 (29%); CE 10/27 (37%)

Seconda trasferta consecutiva per la Tramec Cento che, dopo aver vinto il derby contro Faenza, si prepara ad affrontare Porto Sant’Elpidio.

La palla a due viene vinta dalla Benedetto XIV che manda subito a segno i primi tre punti del match con una tripla di Leonzio. Dopo cinque minuti di gioco il punteggio è 14-7 in favore della Tramec. La squadra di Mecacci, grazie a delle ottime azioni offensive, riesce a raggiungere la doppia cifra di vantaggio ma, qualche ingenuità di troppo in fase difensiva, consente a Porto Sant'Elpidio di riavvicinarsi. Il primo quarto si chiude con Cento in vantaggio 19-16.

Il secondo periodo comincia con un 7-0 di parziale della Benedetto XIV che, con le invenzioni di Yankiel Moreno, si riporta sul più dieci obbligando coach Pizi a chiamare time out. Il mini break sembra aver fatto bene ai padroni di casa che, in pochissimo tempo, riescono a riportarsi a meno quattro. Dopo una leggera fase di sbandamento, però, la Tramec ritrova la giusta concentrazione e sfrutta a dovere i minuti restanti per chiudere, così, il primo tempo in vantaggio per 41-33.

Il terzo quarto è letteralmente dominato dalla Benedetto XIV. La squadra di coach Mecacci, infatti, alza l’intensità difensiva mandando in completa confusione l’attacco marchigiano e segna diversi canestri che le consentono di allungare a più diciassette (50-33). Porto Sant’Elpidio prova a rispondere alla fiammata degli avversari ma, ogni tentativo, va a vuoto. Dunque, l' ultimo break si chiude con Cento in vantaggio 61-46.

Negli ultimi dieci minuti, la Tramec Cento si limita a gestire l’ampio margine costruito nel terzo quarto. Porto Sant’Elpidio sa che deve trovare punti veloci per poter recuperare lo svantaggio ma, contro l’aggressiva difesa biancorossa, sembra impossibile trovare la via del canestro. Si entra negli ultimi quatto minuti con Cento avanti di ventisette punti e con i padroni di casa che, oramai, si trovano costretti ad alzare bandiera bianca. Il match si chiude con la vittoria della Tramec che batte Porto Sant’Elpidio e conquista il terzo successo in quattro partite disputate.

Ultima modifica il Mercoledì, 16 Ottobre 2019 23:15
Lorenzo Gaballo

Nato a Perugia, bolognese di adozione. Appassionato di sport,soprattutto di basket e calcio,sogno di diventare un giornalista sportivo e, mi auguro di trasformare la mia passione per lo sport in un lavoro.