Stampa questa pagina
Tassinari Tassinari ph. Bianca Costantini

Geas domina il secondo tempo e stravince 103-66 contro la Virtus

Scritto da  Nov 03, 2019

Dopo un primo tempo in perfetto equilibrio, terminato 41-40, Geas Sesto San Giovanni ingrana la sesta negli ultimi due periodo battendo largamente la formazione di coach Giroldi 103-66. Le Vu Nere restano così ferme a una vittoria e quattro sconfitte, zero ad oggi i successi fuori casa. Per le padrone di casa letale l’americana Brooque Williams e il duo Panzera-Crudo, mentre tra le fila della Segafredo buona prestazione del trio Williams, Salvadores, Begic. 

Palla a due vinta da Geas con Oroszova e primo canestro del match siglato da Panzera. Williams impatta immediatamente, ma il duo Oroszova-Panzera punisce nuovamente ed è 9-4 dopo 3’. Williams parte benissimo, un altro appoggio da sotto ed è già a quota 6 punti, da lei ci si aspettava un segnale forte quest’oggi. Le padrone di casa continuano a segnare con grande continuità, tra le fila bianconere sale Micovic che con 5 punti consecutivi porta le sue a contatto (19-17). Il primo quarto termina 26-21, chiuso dalla “bomba” di Costanza Verona. Sesto San Giovanni continua a macinare punti, restando a distanza di sicurezza nonostante Salvadore e Williams provino l’arrembaggio. Arturi, dopo qualche viaggio in lunetta, firma il 36-29 interno. Williams (delle padrone di casa) spara dall’arco il +10, ma Tava replica immediatamente. Dal 41-34 interno, Bologna si sveglia e con un 7-0 di parziale torna a contatto 41-40 grazie all’ottimo apporto di Begic fin qui poco pericolosa. Nel terzo periodo le padrone di casa scavano il solco, con un parziale di 31-11, grazie a Brooque Williams letteralmente “on fire” e Crudo che è entrata prepotentemente in partita. La Segafredo è in bambola, la difesa delle padrone di casa la fa da padrona. Anche l’ultima frazione segua la falsariga di quella precedente, le bianconere non trovano modo di rientrare in partita, anzi sprofondano a -33 quando mancano 5’ al termine. Nel finale San Giovanni straborda, si chiude 103-66. Disfatta totale per la squadra di Giroldi. 

Geas Sesto San Giovanni: Verona 5, Brunner 4, Oroszova 14, Panzera 13, Williams 26, Grassia, Arturi 6, Ercoli 8, Zampieri 5, Crudo 16, Merisio 2, Botteghi 4. All. Zanotti

Virtus Segafredo Bologna: D’alie, Tassinari 1, Begic 14, Salvadores 12, Williams 14, Martines, Micovic 10, Rosier 2, Cordisco ne, Cabrini 5, Tartarini ne, Tava 8. All. Giroldi

Ultima modifica il Lunedì, 04 Novembre 2019 17:27
Andrea Grossi

Appassionato di Pallacanestro a 360º (LBA, LNP, Eurolega, Eurocup, NBA e chi più ne ha più ne metta). Scrittore di palla a spicchi da 3 anni, co-fondatore di BOLaround, collaboratore di Sportando, ex speaker Punto Radio e Addetto stampa Basket Progresso Matteiplast.