Virtus Segafredo-Darussafaka, le parole di coach Djordjevic nel post-partita

Scritto da  Gen 15, 2020

La Virtus Segafredo ottiene il primo successo delle proprie Top16 battendo 83-72, tra le mura amiche del PalaDozza, il Darussafaka Istanbul. Di seguito le parole di coach Sasha Djordjevic:

"E' stata una vittoria importante ottenuta contro una squadra tosta che vanta la seconda migliore difesa del campionato. Sono una squadra molto atletica e talentuosa ma siamo stati bravi a non mollare mai fisicamente. Abbiamo fatto bene a rimbalzo, alcuni giocatori in uscita dalla panchina però devono prepararsi al meglio per affrontare queste partite perchè non c'è più spazio per gli errori. Sono contento per la vittoria anche se penso che il trio arbitrale dovesse controllare di più questa partita. Il nervosismo è uscito fuori anche per qualche chiamata poco chiara, prenderemo dei provvedimenti mandando dei filmati della partita in Eurolega".

Era un match importante ed è stato affrontato con il giusto approccio. Cosa pensi che abbia causato il nervosismo nel corso della partita?

"Sicuramente qualche chiamata arbitrale. Come detto prima, però, mi aspetto di più dai giocatori in uscita dalla panchina".

Sei soddisfatto degli ultimi cinque minuti della squadra?

"Si sono molto soddisfatto. Siamo stati bravi a rimanere concentrati e giocare fino alla fine perchè in questa competizione conta ogni punto ".

Mercato? 

"Non c'è niente. Scrivere di giocatori in arrivo quando non è vero non fa bene alla squadra".

Ultima modifica il Giovedì, 16 Gennaio 2020 13:46
Lorenzo Gaballo

Nato a Perugia, bolognese di adozione. Appassionato di sport,soprattutto di basket e calcio,sogno di diventare un giornalista sportivo e, mi auguro di trasformare la mia passione per lo sport in un lavoro.