Trento-Virtus Segafredo, Djordjevic: "La partita di domani è molto importante per il prosieguo del cammino in EuroCup. E' necessaria una grande preparazione mentale"

Scritto da  Gen 20, 2020

A pochi giorni di distanza dalla vittoria ottenuta contro Pistoia, la Virtus Segafredo si prepara ad affrontare la seconda trasferta delle proprie Top16 di EuroCup. Ad attendere le Vu nere c'è l'insidiosa trasferta sul campo della Dolomiti Energia Trentino. Le due squadre si sono già affrontate ad inizio gennaio e, in quella occasione, l'aveva spuntata la Virtus che, grazie ad un Teodosic stellare, era riuscita a gestire il recupero di Trento e portare a casa il successo. Questa volta, però, Trento, dopo le due sconfitte rimediate nelle prime uscite contro Darussafaka e Partizan, si trova già con le spalle al muro e farà di tutto per vincere; servirà, quindi, la migliore versione della Virtus che dovrà scendere in campo concentrata e grintosa. Di seguito le parole di coach Sasha Djordjevic alla viglia del match:

"Domani affronteremo una partita difficile, tosta e competitiva. Non dobbiamo pensare agli ultimi risultati di campionato, sia nostri che loro, perché la gara di domani sarà una partita a sé.  Dovremo essere molto concentrati per non ripetere gli errori commessi nella prima partita con Trento.  E' necessaria una grande preparazione mentale perchè questa è una gara molto importante per il proseguimento del nostro cammino in EuroCup. Nelle ultime due partite Trento ha faticato un po' in casa e proprio per questo motivo non dobbiamo pensare che sia semplice, anzi mi aspetto una fortissima reazione da parte della squadra di Coach Brienza che già in passato è stata protagonista di grandi imprese, dimostrando di avere molto carattere."

Lorenzo Gaballo

Nato a Perugia, bolognese di adozione. Appassionato di sport,soprattutto di basket e calcio,sogno di diventare un giornalista sportivo e, mi auguro di trasformare la mia passione per lo sport in un lavoro.