Un concorso per i piccoli virtussini

Scritto da  Mar 14, 2020

La Virtus Segafredo non si scorda di avere tanti piccoli virtussini che la seguono, ed a loro ha dedicato un piccolo concorso di disegno, illustrato nel seguente comunicato:

"Impegnare il tempo in un'attività piacevole e dare sfogo alla propria creatività, utilizzando i colori che amiamo e che ci fanno battere forte il cuore.

In questo momento di difficoltà per il nostro Paese, in cui restare a casa risulta fondamentale per arginare il contagio da COVID-19, Virtus Segafredo Bologna vuole continuare ad essere presente nelle vite dei suoi tifosi, soprattutto dei più piccoli!

La nostra proposta riguarda le bambine e i bambini virtussini impossibilitati a frequentare le scuole, a cui chiediamo di viaggiare con la fantasia e di rappresentare che cosa la Virtus rappresenti per loro.

Pennarelli, matite colorate, tempere, acquerelli: le possibilità di sbizzarrirsi sono illimitate.

L'unico filo conduttore deve essere il Bianconero.

Una volta terminate, le creazioni possono essere inviate all'indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (specificando nome ed età dell’autrice o dell'autore): i disegni più belli, ed originali saranno pubblicati sui canali social ufficiali del Club.

Buon lavoro e buon divertimento!"

Andrea Marcheselli

Bolognese, giornalista di ormai vecchia data, critico teatrale e letterario, da sempre appassionato di basket è stato giocatore, dirigente ma soprattutto allenatore, ed ora per 1000 Cuori Rossoblu anche commentatore delle vicende virtussine