Riunione LegaBasket: "La volontà è quella di riprendere la stagione, monitoriamo la situazione giorno per giorno" Foto LegaBasket Serie A

Riunione LegaBasket: "La volontà è quella di riprendere la stagione, monitoriamo la situazione giorno per giorno"

Scritto da  Mar 25, 2020

SI è svolta oggi la riunione dei Club di Serie A che, tramite una videoconferenza, hanno analizzato la situazione che si sta vivendo nel paese esprimendo la volontà di voler riprendere la stagione non appena la situazione lo consentirà. Questo il comunicato rilasciato sul sito della LegaBasket Serie A:

"Il Presidente Umberto Gandini ha aperto la riunione ricordando anzitutto la comune attenzione al grande sforzo che il paese, in particolare nelle aree maggiormente colpite dalla emergenza Covid 19, sta affrontando. Al contempo ha confermato la volontà della LBA di guardare avanti lavorando, alla luce delle norme emanate dalle autorità,  per una potenziale progressiva ripresa della attività che porti a completare la stagione, entro il 30 giugno prossimo.

I club hanno poi ascoltato le relazioni dei gruppi di lavoro che hanno studiato le problematiche conseguenti alla grave situazione di emergenza che stiamo vivendo, in particolare partendo dalla calendarizzazione delle ipotesi per la eventuale ripresa della attività, passando ai rapporti con le  associazioni di categoria sino alle proposte relative alla revisione delle  norme per l’iscrizione alla prossima stagione e ad auspicati interventi governativi a sostegno della pallacanestro.

Le numerose idee che sono scaturite  hanno come obiettivo quello di assicurare, in accordo con il Governo, la Federazione Italiana Pallacanestro, le associazioni di categoria e gli stakeholders interessati, la sostenibilità del movimento di vertice, messo a dura prova dalla attuale situazione, ma al contempo tenendo anche in  considerazione l’opportunità di ridefinire insieme le basi da cui ripartire , quando sarà possibile e sicuro".

Lorenzo Gaballo

Nato a Perugia, bolognese di adozione. Appassionato di sport,soprattutto di basket e calcio,sogno di diventare un giornalista sportivo e, mi auguro di trasformare la mia passione per lo sport in un lavoro.