Lega Nazionale Pallacanestro, parla il Presidente Basciano: "Per ripartire serviranno solidità ed unità"

Scritto da  Apr 06, 2020

La Serie A2, come anche la Serie A, sono gli unici due Campionati in Italia a non essere stati ancora interrotti. Riguardo, però, al presente ed al futuro del Campionato di Serie A2 e non solo, ha parlato il Presidente della Lega Nazionale Pallacanestro, Pietro Basciano intervistato da “Il Piccolo”:

“Noi siamo legati alla Fip e a Gianni Petrucci; stiamo collaborando con Umberto Gandini e tutti i Club per trasformare questo momento difficile in un’opportunità per il domani. Evitiamo polemiche che potrebbero intossicare maggiormente il clima, vagliamo proposte innovative per calibrare la giusta riforma del movimento”.

Si parlerà ancora di professionismo?

"Non posso dire nulla su questo tema perchè entrerei in ambiti non di mia competenza. Posso solo dire che una via attuabile potrebbe essere quella del semi-professionismo, aiutati da un alleggerimento del regime fiscale nei confronti delle società”.

L’eredità più pesante?

“Difficile dirlo adesso. Ci vorranno almeno un paio di mesi per capire come questo virus ha modificato la nostra quotidianità. Dal punto di vista cestistico faremo i conti con un ulteriore ridimensionamento finanziario e con una probabile riforma dei campionati. Sarà molto più complesso capire come la gente si approccerà nuovamente allo sport, dallo stare assieme al palazzo sino ad investire per uno spettacolo che è pur sempre un surplus”.

La parola chiave per ripartire?

“Sono due: solidità e unità. Solidità per quello che concerne le garanzie che le società devono dare per il futuro, non solo economica ma anche e soprattutto umana. Poi l’unità per rilanciarsi, guardando al passato per capire il presente e orientare il futuro”.

Ultima modifica il Lunedì, 06 Aprile 2020 12:48
Lorenzo Gaballo

Nato a Perugia, bolognese di adozione. Appassionato di sport,soprattutto di basket e calcio,sogno di diventare un giornalista sportivo e, mi auguro di trasformare la mia passione per lo sport in un lavoro.