Sotto i riflettori: Frank Gaines

Scritto da  Mag 19, 2020

Frank Gaines è stato uno dei giocatori più chiacchierati della Virtus Segafredo. La guardia americana è arrivata a Bologna nel luglio 2019, dopo aver disputato una stagione di altissimo livello con la maglia della Pallacanestro Cantù. Le aspettative con cui Gaines si è presentato sotto le Due Torri erano molto alte ma, anche a causa di alcuni infortuni che hanno inciso sul suo minutaggio, non ha potuto esprimere tutto il suo potenziale.

LAVORO SPORCO. Frank Gaines, dopo una stagione da titolare a Cantù, si è dovuto adeguare a un nuovo ruolo, quello del gregario di lusso. Coach Djordjevic, infatti, dopo averlo fatto partire titolare nelle prime partite, ha deciso di sfruttare il talento di Gaines facendolo entrare nella mischia a partita in corso. Mossa intelligente quella del coach serbo che, per tutta la prima parte di stagione, ha potuto contare su un giocatore molto efficiente al tiro. Nelle prime dodici partite del campionato italiano, infatti, Gaines è andato per ben nove volte in doppia cifra realizzando il suo carrier high nella sfida contro la De Longhi Treviso quando ha contribuito alla vittoria delle Vu nere realizzando 20 punti. Nella seconda parte di stagione, invece, anche a causa di un infortunio fastidioso, Gaines non è mai stato al 100% della condizione ma ha sempre cercato di dare il massimo nel momento in cui coach Djordjevic lo ha chiamato in causa. Nelle diciannove partite disputate nel Campionato Italiano, Gaines ha viaggiato a 9.7 punti e 1.2 assist di media ed ha tirato dall’arco dei 6.75 con il 38.9%. In EuroCup, invece, la guardia americana numero 0 ha viaggiato a 11.3 punti e 2.3 rimbalzi di media, tirando  con una discreta percentuale nel tiro da tre, il 31.3%.

PRESTAZIONI MIGLIORI. Tra le tante partite giocate in questa stagione, la migliore partita giocata in Italia da Gaines è stata quella contro la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro. In quel match, infatti, il numero 0 bianconero ha segnato 19 punti e ha tirato con il 100% dal campo (2/2 da due, 4/4 da tre e 3/3 ai liberi); tutto ciò gli ha permesso di ottenere 24 di valutazione. In EuroCup, invece, la miglior partita di Gaines è stata quella contro il Partizan Belgrado, match in cui la guardia americana ha realizzato 21 punti, 3 rimbalzi e 2 assist ed ha ottenuto 20 come Player Index Rating.

Lorenzo Gaballo

Nato a Perugia, bolognese di adozione. Appassionato di sport,soprattutto di basket e calcio,sogno di diventare un giornalista sportivo e, mi auguro di trasformare la mia passione per lo sport in un lavoro.