Benedetto XIV Cento, parla il Presidente Fava: "Cento merita la A2, faremo richiesta di ripescaggio" Foto Benedetto XIV Cento

Benedetto XIV Cento, parla il Presidente Fava: "Cento merita la A2, faremo richiesta di ripescaggio"

Scritto da  Mag 27, 2020

Gianni Fava lo aveva annunciato qualche giorno fa ed ecco che, finalmente, la notizia è ufficiale: Cento farà la richiesta per essere ripescata in Serie A2. Si tratterebbe di un premio meritato dalla formazione biancorossa che, prima che tutto venisse interrotto, aveva disputato un campionato di altissimo livello chiuso al primo posto in classifica. Di seguito, la dichiarazione del Presidente della Benedetto XIV, Gianni Fava:

"Riteniamo che il nostro pubblico, la nostra Città, e la storia sportiva della Benedetto XIV possano meritare la Serie A2, soprattutto dopo una stagione in Serie B che si è interrotta quando occupavamo la prima posizione del nostro girone. Abbiamo avuto riconferme da diversi sponsor, oltre che dalle imprese facenti capo ai nostri consiglieri e con l’aiuto di nuove aziende che vorranno investire su di noi e unirsi in questa avventura, siamo sicuri di poter allestire una squadra che possa puntare a disputare un buon campionato anche nell’eventuale categoria superiore.
Dopo due stagioni finalmente torneremo nel Palazzetto dello Sport di Cento, una struttura rinnovata che tornerà ad essere la nostra casa, e non solo per quanto riguarda il basket ma anche per altre attività, non soltanto collegate al mondo biancorosso. A proposito della ricerca di nuovi sponsor, il Sindaco Fabrizio Toselli si sta già attivando per fare da collante tra le tante realtà economiche ed imprenditoriali, per convogliare energie ed investimenti e fare sì che la Benedetto sia a tutti gli effetti una delle eccellenze del nostro territorio, e possa tenere alto il nome di Cento in tutta Italia negli anni a venire".

 

Ultima modifica il Mercoledì, 27 Maggio 2020 20:19
Lorenzo Gaballo

Nato a Perugia, bolognese di adozione. Appassionato di sport,soprattutto di basket e calcio,sogno di diventare un giornalista sportivo e, mi auguro di trasformare la mia passione per lo sport in un lavoro.