Giordano Consolini Giordano Consolini foto Virtus Pallacanestro

Virtus Segafredo, un arrivo e una partenza

Scritto da  Lug 13, 2020

Nel momento in cui è giunto il momento dei saluti da parte di Giordano Consolini, ormai storica figura all'interno del pianeta Virtus. l'allenatore della prima promozione dalla A2 alla A1 nel 2005 ma soprattutto riferimento tecnico principale per il mondo giovanile bianconero da tempo immemore, la Virtus Segafredo comunica il nome del suo nuovo Responsabile Sanitario, il dott. Diego Rizzo, in sostituzione del dott. Giampaolo Amato.

Di seguito, i comunicati della Virtus Pallacanestro, entrambi datati 13 Luglio:

"Virtus Pallacanestro Bologna comunica che il 30 giugno 2020 è terminato il rapporto di collaborazione con il coach del Settore Giovanile Giordano Consolini.

Virtus ringrazia Giordano per l’importante contributo formativo ed educativo fornito ai giovani atleti Virtussini in tanti anni di lavoro presso la Società, contraddistinti da tantissime soddisfazioni umane e sportive."

 

"Virtus Pallacanestro Bologna è lieta di comunicare che a partire dal 1° luglio il nuovo Responsabile Sanitario sarà il dott. Diego Rizzo.

Il dott. Rizzo vanta una lunga carriera professionale nel mondo dello sport, che lo ha visto ricoprire nel 2009 il ruolo di Medico Sociale del settore giovanile del Bologna F.C.1909. Dal 2011 al 2014 ha fatto parte dello Staff Medico della Coveme VIP Volley San Lazzaro (serie B1 del Campionato Nazionale Italiano di pallavolo), mentre nella stagione 2014/2015 ha fatto parte dello Staff Medico della Prima squadra del Bologna F.C. 1909. Dal 2014 entra nexllo staff medico del centro Isokinetic di Bologna e dal 2018 collabora con lo staff medico del settore giovanile delle V Nere.

Virtus Pallacanestro Bologna ringrazia il dottor Giampaolo Amato per il lavoro svolto"

 

Andrea Marcheselli

Bolognese, giornalista di ormai vecchia data, critico teatrale e letterario, da sempre appassionato di basket è stato giocatore, dirigente ma soprattutto allenatore, ed ora per 1000 Cuori Rossoblu anche commentatore delle vicende virtussine