Virtus Segafredo-Fortitudo Bologna, le parole di Djordjevic nel post-partita: "Non siamo tatticamente disciplinati soprattutto a livello individuale e questo mi fa molto arrabbiare. Dobbiamo continuare a lavorare e aumentare l’aggressività"

Scritto da  Set 07, 2020

Prima sconfitta stagionale della Virtus Segafredo che viene battuta dalla Fortitudo con il punteggio di 84-86. Dopo un inizio difficile, le Vu nere hanno cercato di rimontare nel punteggio ma, contrariamente a quanto visto venerdì scorso, non sono riuscite a ribaltare il risultato. Nonostante la sconfitta la Virtus rimane da sola in testa alla classifica ma, per passare alla fase successiva, dovrà cercare di vincere almeno una delle due partite rimanenti. Queste le parole di Sasha Djordjevic nel post-partita:

“Cercherò di essere breve. Parto facendo i complimenti alla Fortitudo che ha giocato un ottimo primo tempo ed ha meritato di vincere. Noi, al contrario, all’inizio del match abbiamo commesso diversi errori, ci mancava tranquillità e questo non me lo so spiegare. Nel secondo tempo, invece, Teodosic si è preso più responsabilità e siamo ritornati in parità. A due minuti e ventotto secondi ha sbagliato due liberi che ci avrebbero permesso di andare sul più sei ma, purtroppo ha sbagliato. Non siamo tatticamente disciplinati soprattutto a livello individuale e questo mi fa molto arrabbiare. Dobbiamo continuare a lavorare e aumentare l’aggressività. Credo che ci piacciamo troppo”.

Ultima modifica il Lunedì, 07 Settembre 2020 23:58
Lorenzo Gaballo

Nato a Perugia, bolognese di adozione. Appassionato di sport,soprattutto di basket e calcio,sogno di diventare un giornalista sportivo e, mi auguro di trasformare la mia passione per lo sport in un lavoro.