Stampa questa pagina
Corriere di Bologna – Fortitudo: vittoria contro Cremona per cancellare il blackout di mercoledì foto V. Orsini/Fortitudo Pallacanestro Bologna 103

Corriere di Bologna – Fortitudo: vittoria contro Cremona per cancellare il blackout di mercoledì

Scritto da  Alessandro Lunari Dic 19, 2020
Coach Dalmonte è stato chiaro: "E’ una partita da vincere. Non importa come ma è troppo importante".
Queste le parole dell’allenatore della Fortitudo, deciso a fare risultato nonostante un test difficile contro il
Cremona.
Terzo impegno in poco più di una settimana per i biancoblu: ottima vittoria a Pesaro – all’esordio di
Dalmonte sulla panchina – e l’illusione di mercoledì sera, durata 27 minuti, contro Reggio Emilia dove è
stato buttato il match sul +15. "Un paio di errori in possesso e la partita è stata stravolta. Negli ultimi 13
minuti siamo usciti con la testa dalla partita e abbiamo subito un parziale di 36-11. Non dobbiamo farci
condizionare dagli errori".
Nel tentativo di caricare la squadra Dalmonte aumenta la pressione, componente da accettare se si gioca a
questi livelli, e ribadisce il valore della partita, troppo importante e assolutamente da vincere. L’obiettivo è
ripetere le cose buone fatte nell’ultimo match e capire come gestire i vari momenti della partita, con
personalità e senza timore.
Dalmonte si sofferma poi sul roster ritenuto ancora troppo lungo e con 3-4 giocatori da piazzare in uscita. Il
primo indiziato a rimanere fuori è Tre’Shaun Fletcher, escluso a Reggio Emilia e molto probabilmente anche
contro il Cremona.
E poi, l’ultimo arrivato: Dario Hunt. Il classe ’89, liberatosi dalla Virtus Roma, deve ritrovare ancora la
miglior condizione ma i suoi centimetri saranno fondamentali nel corso della stagione e anche contro
Cremona troverà spazio. Nodo da sciogliere nel prossimo match sarà la sua gestione assieme al pari ruolo
Ethan Happ. "I due – dice Luca Dalmonte - potranno giocare alcuni minuti insieme in base alle esigenze
del momento. In attacco è fattibile ma difensivamente è da verificare".