Peterson portato in trionfo il giorno dello scudetto 1976 Peterson portato in trionfo il giorno dello scudetto 1976 Foto Virtuspedia

Il primo derby ufficiale di Dan Peterson

Scritto da  Gen 12, 2021

Nell'ottobre del 1973 la Virtus vinse la prima edizione del Trofeo Battilani, organizzato in memoria di Giuliano, giocatore, allenatore e dirigente bianconero, scomparso nel giugno precedente in un drammatico incidente. Le V nere vinsero tutti gli incontri, compreso il derby, 81 a 66, disputato nella prima serata. Fu quello il primo derby di Dan Peterson, allenatore americano appena arrivato alla guida delle V nere che segnerà un'epoca non solo a Bologna, ma in tutta la pallacanestro italiana. Un secondo derby Dan lo perse nel torneo di Imola a dicembre, 79 a 78. Nelle sue cinque stagioni alla Sinudyne furono sette le stracittadine amichevoli giocate, con quattro vittorie e tre sconfitte.

 

Nettamente migliore il record nei derby ufficiali, tutti di campionato: Peterson può, infatti, vantare nove vittorie e una sconfitta. La prima di queste gare ufficiali tra Virtus e Fortitudo nell'epoca Peterson si giocò il 13 gennaio 1974: In casa della Fortitudo, le V nere s'imposero 73 a 65. L'Alco parte meglio mantenendo tre punti di vantaggio per qualche minuto, ma al settimo minuto Sinudyne già lontana, 11-20; dopo un breve riavvicinamento, 12-16 a metà tempo, il vantaggio delle Vu nere sale, 19-26 al quindicesimo, 19-30, poco dopo e 27-40 alla pausa. Nuovamente nella ripresa parte meglio la Fortitudo, ma dopo cinque minuti la Sinudyne torna dominante, 37-54, poi 47-66 al 33'30". Rilassamento dei bianconeri e Alco a meno undici a quattro minuti dalla fine, 57-68, ma la Virtus controlla agevolmente e chiude vittoriosa 65-73. Nella Virtus da segnalare il ritmo dato da Gergati, i venticinque punti e quattordici rimbalzi di Fultz e un Bertolotti sempre efficiente in attacco, ma più sicuro in difesa.