Le parole di Dalmonte prima della trasferta della Effe a Milano

Scritto da  Feb 27, 2021

Coach Dalmonte rifiuta ogni alibi precostituito nell'affrontare domani, al Mediolanum Forum, l'A|X Armani Exchange:

"A Milano vogliamo presentarci nel miglior modo possibile, per cercare di essere competitivi. Vogliamo presentarci alla palla a due con le idee chiare per cercare di sviluppare i nostri attacchi e le nostre difese nel migliore dei modi, secondo le nostre possibilità, per alzare il livello della nostra competitività.

Come condizione siamo “regolari”. Abbiamo lavorato in modo differente nelle ultime due settimane: la prima non stressante come presenza nell’allenamento; la seconda, invece, differente, con livelli di presenza ed attenzione molto più alti.

A Milano saliamo “senza nulla da perdere” se questo non vuole essere la ricerca di un alibi. Per certi aspetti è realistico, come discorso, ma ogni partita conta, e noi dovremo presentarci pronti, capaci di gestire il post, ma questo è uno step successivi. Il primo è essere pronti a giocare la partita a prescindere a tutto, quando ci troveremo alla palla a due. Infatti, abbiamo preparato la partita esattamente come avremmo preparato qualunque altra gara, analizzando i punti di forza dell’avversario e i suoi possibili punti deboli."

Andrea Marcheselli

Bolognese, giornalista di ormai vecchia data, critico teatrale e letterario, da sempre appassionato di basket è stato giocatore, dirigente ma soprattutto allenatore, ed ora per 1000 Cuori Rossoblu anche commentatore delle vicende virtussine