Il pre partita di Tramec Cento - Stella Azzurra Roma, Mecacci: "Ci aspetta una prova fisica e mentale, ma c'è voglia di riprendere subito il nostro cammino" Benedetto XIV

Il pre partita di Tramec Cento - Stella Azzurra Roma, Mecacci: "Ci aspetta una prova fisica e mentale, ma c'è voglia di riprendere subito il nostro cammino"

Scritto da  Mar 02, 2021

Una strada lunga e irta di ostacoli quella che si dipana di fronte alla Tramec Cento, di scena nuovamente domani sera contro la Stella Azzurra Roma. La sfida con i capitolini giunge in un momento propizio, per riscattare prontamente lo scivolone di domenica scorsa tra le mura casalinghe contro Pistoia. Nonostante la posizione di classifica, lo scoglio laziale è di quelli da non prendere sotto gamba, come affermato da coach Matteo Mecacci e da Giovanni Gasparin.

Mecacci: "Ci prepariamo ad affrontare un periodo con due turni infrasettimanali in altrettante settimane, convivendo con tutti gli acciacchi che ci portiamo dietro da un bel po’, che ci lasciano meno liberi di lavorare.
Vogliamo riprendere subito il nostro cammino contro una squadra che va assolutamente considerata e rispettata, al di là della condizione in classifica.
Stella Azzurra ha molti giovani di talento, fisicamente e tecnicamente più che validi: ci sono due ottimi stranieri come Marcius e Thompson, senza contare il recuperato Nikolic. Hanno vinto agevolmente la partita casalinga contro Ferrara, prima di fermarsi per il covid: ora sicuramente dovranno ritrovare brillantezza e ritmo partita, anche se hanno già giocato contro Eurobasket. Non va tralasciato il discorso mentale, loro lotteranno fino all’ultimo e lavoreranno per l’ultima parte del campionato, per arrivare meglio posizionati alla fase ad orologio.
Noi dovremo essere bravi a rimanere stabili su quello che prepareremo, nonostante il tempo sia ridottissimo, e preparare una partita di energia fisica e mentale".

Gasparin: "La Stella Azzurra è una squadra molto giovane con grande energia ed un modo molto particolare di giocare. Verranno qui a Cento sicuramente con voglia di vincere, anche perché la loro classifica lo necessita. Noi dovremo restare concentrati e fare una partita solida, anche per cancellare la sconfitta in casa contro Pistoia. Ci vorrà attenzione e concentrazione su quello che prepareremo insieme al coach, nonostante il tempo per preparare la partita sia poco".

Fonte delle parole di Mecacci e Gasparin: Benedetto XIV

Lele Carl Malaguti

Emanuele Malaguti, piú comunemente noto come Lele Carl, aspirante giornalista, appassionato di tutte le discipline sportive, in primis calcio e basket. Tifoso del Bologna Fc, della Fortitudo e dei Boston Celtics, regista e speaker radiofonico, irriducibile sognatore..