Il Corriere di Bologna - "Una festa per tutte le donne", domani inizia la Final Eight di Coppa Italia femminile 1000 cuori rossoblu

Il Corriere di Bologna - "Una festa per tutte le donne", domani inizia la Final Eight di Coppa Italia femminile

Scritto da  Mar 03, 2021

Preparativi ultimati per la Final Eight di Coppa Italia femminile che comincerà domani alla Segafreddo Arena e terminerà l’8 marzo. Le partite, ovviamente a porte chiuse, saranno visibili in tv su Ms Channel (814 di Sky) e in streaming su Lbf Tv. 

Secondo quanto riportato dal Corriere di Bologna, ieri il presidente dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, dopo la presentazione in regione della manifestazione, ha dichiarato: “Grazie al presidente della Fip Gianni Petrucci e all’amico Luca Baraldi per il solito apporto sia organizzativo sia impiantistico, riusciamo a portare in Emilia-Romagna un altro appuntamento di grande qualità. Questa Final Eight segue la Coppa Italia di pallamano a Salsomaggiore e precede il ritorno della F1 a Imola il mese prossimo, ma le manifestazioni sportive importanti in regione proseguiranno per tutto l’anno. È un momento duro, ma lo sport è sempre il veicolo di promozione più efficace. Proseguendo e irrobustendo la campagna vaccinale, speriamo di ritrovare il pubblico in eventi come questo per tornare a tifare tutti insieme. Lo sport senza pubblico non è la stessa cosa, ma è giusto proseguire e tenere accesa la speranza”. 

Dopo la Final Four di Supercoppa maschile, giocata sempre alla Segafreddo Arena a settembre, Bologna si prepara così a ospitare un altro evento di grande importanza: “Il presidente Bonaccini è stato il testimonial più importante dello sport in questo momento così difficile – spiega Gianni Petrucci, presidente Fip -. Non ho incontrato nessuno che sia stato un apripista simile per lo sport, dal Mondiale di ciclismo alla pallacanestro. In u momento difficile non ha mai avuto paura, lasciando un bel segno in tutti noi”.

I padroni di casa della Virtus faranno il loro esodio venerdì sera, alle 20, contro Sesto San Giovanni. Venezia- San Martino di Lupari aprirà la Final Eight alle 16.30 e alle 20 Schio-Costa Masnaga. Venerdì Ragusa-Empoli anticiperà la gara delle bianconere. “Siamo felici d vivere il mondo del basket femminile da un anno e mezzo, non lo conoscevamo e pensiamo possa portarci valori – sottolinea Luca Baraldi, ad della Virtus, che continua – Abbiamo accettato volentieri l’idea di organizzare la Final Eight che solo pochi mesi fa era un sogno per noi. Porteremo un messaggio di sport che speriamo possa essere positivo per tutto il movimento, nel quale speriamo di essere protagonisti nei prossimi anni come Virtus Segafreddo”. La finale si terrà non a caso l’8 marzo alle 19 e secondo il presidente di Lega femminile Massimo Protani:“Sarà a pieno titolo la festa di tutte le donne”.

Fonte: Il Corriere di Bologna 

Giacomo Placucci

Studente di Scienze della Comunicazione, presso la facoltà di Lettere e Beni Culturali di Bologna, grande appassionato di calcio e di tutto il mondo che gli gira attorno. Sogno di diventare un giornalista sportivo.