Kazan-Virtus Segafredo, le parole di coach Djordjevic nel post-partita

Scritto da  Apr 09, 2021

La Virtus Segafredo, uscita vincente in Gara 1, sfiora la vittoria anche nel secondo round delle semifinali di EuroCup. Le Vu Nere, infatti, dopo aver sofferto e non poco per buona parte del match la maggiore energia e aggressività dell'UNICS Kazan, sono riuscite a recuperare nel punteggio anche ad uno straordinario Marco Belinelli che ha chiuso il match a quota 33 punti. Le magie del numero 18 bianconero, però, non sono bastate perchè, alla fine, la formazione russa ha approfittato degli errori commessi nel finale dalla Segafredo portando a casa la vittoria che porta la serie a Gara 3, in porgramma mercoledì prossimo alle 20.45 alla Segafredo Arena di Bologna. Di seguito le parole di coach Sale Dordjevic nel post-partita:

“Abbiamo trovato il modo di giocare contro una squadra estremamente aggressiva nel secondo tempo. Erano davvero aggressivi, hanno tirato 10 tiri liberi in più di noi. Non mi sono piaciute le palle perse nel primo tempo. Quello che abbiamo preparato, non lo abbiamo eseguito bene. Abbiamo avuto 9 palle perse e questo ha dato fiducia all’UNICS. Loro sanno giocare e hanno molti portatori di palla talentuosi. Hanno controllato la partita ma alla fine abbiamo avuto la possibilità di vincerla. Peccato. Vedremo mercoledì, continueremo a lottare.
I tifosi? È bello giocare davanti a loro. E’ la prima volta per noi quest’anno, e questo è stato sicuramente un aiuto per Kazan. Se avessimo i nostri fan nella nostra arena saremmo molto, molto felici, ma purtroppo non possiamo averli.”

Ultima modifica il Venerdì, 09 Aprile 2021 22:04
Lorenzo Gaballo

Nato a Perugia, bolognese di adozione. Appassionato di sport,soprattutto di basket e calcio,sogno di diventare un giornalista sportivo e, mi auguro di trasformare la mia passione per lo sport in un lavoro.