"Ottimizzare il tempo e concentrarsi sui presenti" - Le parole Dalmonte alla vigilia di Cremona-Fortitudo

Scritto da  Apr 13, 2021

 

 

Ancora in sospeso l'omologazione della gara contro Pesaro (sul campo persa 77-79), è già il momento di concentrarsi sul turno infrasettimanale che porta la Fortitudo a Cremona contro una Vanoli che viene dal turno di riposo. Un'altra partita fondamentale, insidiosa, con le forze sempre contate, come sottolinea coach Dalmonte alla vigilia.

"Dobbiamo essere pronti. Il tempo lo dobbiamo ottimizzare cercando di sfoltire alcuni dettagli per essere più incisivi sulla partita. Dobbiamo avere la capacità di capire quali sono i punti di forza di Cremona e quali possono essere le nostre chiavi offensive per attaccare il loro sistema."

Il punto sulle assenze (ieri ancora niente allenamento per Whiters): "Saremo gli stressi visti contro Pesaro. Cercheremo di concentrare tutte le nostre energie sui presenti senza farci fuorviare da chi non c'è e ci potrebbe essere."

Sulle caratteristiche dell'avversario: "E' una squadra che ha giocato tante partite punto a punto fino alla fine, può all'interno della stessa partita avere diversi protagonisti. E' molto aggressiva dal punto di vista offensivo perché ha due playmaker che hanno l'autorità e le caratteristiche per attaccare ogni situazione e per creare vantaggi per io compagni. Ha due tiratori importantissimi come Hommes e Mian per i quali si creano situazioni speciali e due giocatori come Cournooh e Barford che sono sicuramente due grandi realizzatori. Quindi sommati insieme e divisi per fascia, ci sono due lunghi moto attivi ed atletici che sfruttano i vantaggi che gli esterni procurano. E' una squadra con tante opzioni offensive e quindi è necessario fare una grande prova sia di squadra sia individualmente."

Ultima modifica il Martedì, 13 Aprile 2021 11:51
Eugenio Fontana

Appassionato di storie sportive e di pallone, ciclismo e palla a spicchi. Tifosissimo rossoblù da sempre. La prima prima partita che ho visto allo stadio è stata di Coppa Intertoto nel 1998: Bologna-National Bucarest 2-0.