Danilovic con Brunamonti il giorno della presentazione Danilovic con Brunamonti il giorno della presentazione Foto Virtuspedia

Il primo trofeo di Sasha

Scritto da  Ago 31, 2021

Agosto 1992, il già grande Sasha Danilovic veste per le prime volte il bianconero della Virtus, dopo aver trionfato in Eurolega con quello del Partizan. Qualche amichevole poi il primo torneo, quello di Sportilia, il centro sportivo regno degli arbitri non solo di pallacanestro, in località Spinello, frazione del comune di Santa Sofia, non lontano da Forlì. In semifinale, il 29 agosto, le V nere battono la Libertas Forlì, con 29 punti dell'asso serbo, 17 dell'altro straniero Wennington e 14 di un altro neo acquisto, Carera. Nell'altra semifinale vittoria degli spagnoli del Granollers contro l'Olimpiakos Pireo. Quindi sono proprio i catalani a sfidare i bolognesi il giorno dopo, nell'ultima domenica di agosto. La Knorr vince 83 a 74 e il migliore realizzatore è ancora Danilovic con 25 punti, ben supportato da Riccardo Morandotti, 20 punti. In doppa cifra anche Wennington con 10. La Virtus si aggiudica il torneo, il primo trofeo, sebbene a carattere amichevole, dell'era Danilovic.