Fortitudo: i nomi caldi per la panchina

Scritto da  Set 27, 2021

Si è ancora stupiti, società compresa, per le dimissioni di Jasmin Repesa arrivate a freddo al termine di Fortitudo-Reggio Emilia. Oggi la effe capirà meglio la situazione ma se, come sembra, le motivazioni dovessero riguardare problemi di salute, giustamente, rispetterà la privacy della persona, metabolizzerà la situazione e provvederà rapidamente alla sostituzione. 

Chi potrebbe sedersi sulla panchina biancoblu nei prossimi giorni? In pole position c'è il nome di Antimo Martino. Il coach dell'ultima promozione è ancora contrattualmente legato a Reggio Emilia ma parrebbe disponibile ad un ritorno a Bologna. Chiaramente per lui sarebbe necessario liberarsi, tramite transazione, dal contratto che lo lega alla Reggiana.

Altri due nomi emersi nelle ultime ore sono quelli di Meo Sacchetti e Piero Bucchi. Il primo unicamente per il fatto di essere ancora sotto contratto con la Fortitudo anche se è poco probabile rivederlo in questi panni; il secondo rappresenterebbe la prima alternativa al ritorno di Martino che ad oggi è la pista numero uno per il dopo Repesa. 

Ultima modifica il Lunedì, 27 Settembre 2021 14:49
Eugenio Fontana

Appassionato di storie sportive e di pallone, ciclismo e palla a spicchi. Tifosissimo rossoblù da sempre. La prima prima partita che ho visto allo stadio è stata di Coppa Intertoto nel 1998: Bologna-National Bucarest 2-0.