Allerik Freeman in azione Allerik Freeman in azione Foto Bursaspor

Focus On: Frutti Extra Bursaspor

Scritto da  Ott 20, 2021

Comincia oggi, palla a due alle ore 19, il cammino europeo della Virtus Segafredo Bologna. La formazione allenata da coach Scariolo, reduce dalla quarta vittoria consecutiva in campionato ottenuta battendo la Pallacanestro Trieste, è volata in Turchia per affrontare la trasferta sul campo del Frutti Extra Bursaspor. La squadra turca ha chiuso la scorsa stagione di EuroCup con all’attivo 3 vittorie e 7 sconfitte ma, avendo cambiato molte pedine del roster durante la sessione di mercato estiva, non deve essere sottovalutata.

I VETERANI

La squadra di coach Dusan Alimpijevic presenta diversi veterani: tra loro ci sono Derek Needham, giocatore visto in Italia con la canotta della Pallacanestro Reggiana nella stagione 2016-17, che ha alle spalle due stagioni di EuroCup. Il play/guardia americano, pur non avendo percentuali al tiro eccezionali, è molto pericoloso perchè è in grado di mettere in ritmo i propri compagni di squadra. Un altro veterano è Dragan Milosavljevic, centro serbo che ha giocato numerose partite in Eurolega ed EuroCup che, nonostante il grave infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo a lungo nell’annata 2019-20, risulta essere un avversario ostico da affrontare soprattutto sotto canestro. Tessitori e gli altri lunghi bianconeri, quindi, saranno chiamati ad una grande partita. Non bisogna, poi, dimenticarsi di Andrew Andrews, giocatore arrivato al Bursaspor durante la prima settimana di ottobre. La guardia americana è reduce da un’ottima annata giocata sempre in Turchia ma con la maglia del Darussafaka Tekfen Istanbul, chiusa ad un media di 16.1 punti, 3.5 assist in campionato e 18.2 punti e 3.8 assist nella Basketball Champions League

GIOVENTÚ

Da affiancare questi giocatori esperti, coach Alimpijevic ha deciso di inserire atleti pericolosi dall’arco dei tre punti come David Dudzinki. La guardia di 205 centimetri, infatti, nell’ultima stagione di EuroCup giocata con i Telenet Giants Antwerp, ha viaggiato con il 51.5% dall’arco dei 6.75 dimostrando, tra le altre cose, di essere un giocatore molto atletico capace di catturare rimbalzi e di segnare da diverse posizioni del campo. Tra gli osservati speciali, poi, bisogna citare l’ex Canturino Kevarrius Hayes, conosciuto soprattutto per le sue ottime doti da stoppatore.

IL PERICOLO NUMERO UNO

Il giocatore più pericoloso della formazione turca, però, è sicuramente Allerik Freeman. La guardia americana, tornata al Bursaspor proprio quest’anno, ha già fatto vedere in passato quali sono le sue doti principali. Nell’annata 2019-20, Freeman ha viaggiato nel campionato turco con una percentuale del 43% dall’arco dei 6.75. il tiro da tre punti, però, non è l’unica arma a disposizione del talentuoso giocatore americano che può essere pericoloso anche nei tiri dalla media/lunga distanza. In questa stagione, Freeman ha già disputato quattro partite nel campionato turco con una media di 19.3 punti e 3 assist a partita.

Ultima modifica il Mercoledì, 20 Ottobre 2021 09:59
Lorenzo Gaballo

Nato a Perugia, bolognese di adozione. Appassionato di sport,soprattutto di basket e calcio,sogno di diventare un giornalista sportivo e, mi auguro di trasformare la mia passione per lo sport in un lavoro.