Virtus 1989/90. In piedi: Messina, Righi, Gallinari, Binelli, C. Johnson, Tasso, Pasquali Sotto: Bon, Coldebella, Richardson, Sylvester, Brunamonti Virtus 1989/90. In piedi: Messina, Righi, Gallinari, Binelli, C. Johnson, Tasso, Pasquali Sotto: Bon, Coldebella, Richardson, Sylvester, Brunamonti Foto Virtuspedia

122 punti contro Desio il 14 gennaio 1990

Scritto da  Gen 14, 2022

 

 

Il massimo punteggio realizzato dalla Virtus in una gara di campionato è 122 punti. Le Vu nere hanno toccato quella quota ben quattro volte: il 29 dicembre 1976 contro la Jollycolombani Forlì lasciata a 97; il 14 ottobre 1979 a Milano contro l'Isolabella, sconfitta 122-91; stesso punteggio anche contro Desio il 14 gennaio 1990; infine 122-89 l'11 febbraio 1996 contro la Viola Reggio Calabria. Nella gara di 32 anni fa contro Desio ben quattro giocatori bianconeri segnarono almeno 20 punti: Bon 24, Richardson 22, Brunamonti 21 e Binelli 20 (alla duecentesima gara in serie A). Completarono il ricco bottino Coldebella con 11, Tasso con 8, Righi con 7, Romboli con 5 e Johnson (infortunato) con 4. Non segnò alcun punto Gallinari. Per l'Irge, mai vittoriosa, inutili i 41 punti di McGee. Strepitoso il primo tempo delle Vu nere: 70 a 37. In una gara ufficiale il record fu in Eurolega il 10 ottobre 1991, Virtus Knorr Bologna – Aek Pezoporicos Larnaca terminò 124-74.

Ultima modifica il Venerdì, 14 Gennaio 2022 06:51