Terza sconfitta consecutiva per la Tramec Cento. Chiusi vince 90-77.

Scritto da  Michele Ferioi Apr 10, 2022

UMANA CHIUSI - TRAMEC CENTO 90-77 (25-14, 48-38, 65-59, 90-77)

 

UMANA CHIUSI: Pollone 24, Medford 20, Wilson 5, Musso 6, Ancellotti 9, Fratto 5, Criconia 12, Raffaelli 6, Possamai, Braccagni 3. All. Bassi

TRAMEC CENTO: Zilli 8, James 15, Tomassini 8, Barnes 15, Dellosto 3, Ranuzzi, Berti 2,  Moreno 19,  Gasparin 7, Guastamacchia N.E. All. Mecacci

Arbitri: Cappello, Bonotto e Lupelli. 

Rimbalzi: CHIUSI 24  CENTO 31

Falli: CHIUSI 17 CENTO 13

Tiri liberi: CHIUSI 4/4 CENTO 16/17

Tiri da 2: CHIUSI 13/26 CENTO 14/30

Tiri da 3: CHIUSI 20/30 CENTO 11/27 

 

Si chiude con una sconfitta a Chiusi il girone di ritorno della Tramec Cento, i ragazzi di Mecacci escono sconfitti nello scontro diretto coi toscani col punteggio di 90-77. 

Parte forte l'Umana e dopo 3' il punteggio è 8-3 con Wilson già a quota 5 punti personali. Primo quarto caratterizzato da percentuali stratosferiche da 3 punti per i toscani (7/10 di squadra con Pollone infallibile, 4/4 per lui) che scappano sul 22-9, prima che Moreno realizzi 5 punti consecutivi per Cento. Chiusi trova la via del canestro con continuità e il primo quarto si chiude 25-14 per i padroni di casa. Secondo quarto caratterizzato da parziali e contro parziali; Moreno e Barnes riavvicinano la Tramec, ma Raffaelli piazza 2 triple pesantissime e il vantaggio per Chiusi è sempre in doppia cifra(31-21 al 22'). Zilli e Gasparin confezionano un 6/6 dalla lunetta, ma sono altre 2 triple segnate dai padroni di casa a mantenere invariato il divario di 10 punti(37-27). Si iscrive al festival dai 6,75 anche James e al 15' il punteggio è 37-33. Nuovo break per Chiusi che arriva al +13, prima che Barnes sulla sirena fissi il punteggio di 48-38 al 20'. 

In avvio di ripresa Moreno e James provano ad avvicinare la Tramec con 2 triple, ma Medford e Ancellotti ridanno il +10 ai toscani(56-46 al 25'). Medford è scatenato, segna da 3 e in penetrazione, ma Moreno non è da meno e al 30' il punteggio è 65-59. 

Nell'ultimo quarto Chiusi continua a segnare con percentuali irreali da 3 punti (20/30 a fine partita) e sono proprio le triple di Criconia, Musso e Pollone a scavare il solco decisivo. Quando capitan Fratto segna 5 punti consecutivi, possono partire i titoli di coda anche se mancano ancora 4 minuti sul cronometro (84-67). Gli ultimi minuti servono solo per fissare il punteggio finale di 90-77. 

La Tramec chiude il girone rosso al sesto posto in classifica a pari punti con Forlì.

Sabato 16 scatta la fase ad orologio, 4 partite contro avversari del girone verde, mai affrontati in questa stagione, per decretare la griglia play off. I biancorossi hanno ancora un buon vantaggio nei confronti di Latina, nona in classifica, ma serve l'ultimo sforzo per raggiungere l'obiettivo stagionale.