Ultimo quarto fatale alla Tramec Cento. Alla Milwaukee Dinelli Arena finisce 62-80 per l'Assigeco Piacenza

Scritto da  Michele Ferioli Apr 24, 2022

TRAMEC CENTO-ASSIGECO PIACENZA 62-80

(11-14, 39-28, 52-51, 62-80)

 

TRAMEC CENTO: Zilli 7, James 15, Tomassini 9, Barnes 3, Dellosto N.E. Ranuzzi 8, Berti 4,  Moreno 5, Gasparin 11, Guastamacchia N.E. All. Mecacci

ASSIGECO PIACENZA: Bellan 3, Deri, Seck 2,  Devoe 14, Galmarini 2, Gajic, Pascolo 17,  Guariglia 20, Querci 5, Sabatini 17. All. Salieri

 

Arbitri: Tirozzi, Yang Yao e Giovannetti. 

Rimbalzi: CENTO 34 PIACENZA 32

Falli: CENTO 18 PIACENZA 14

Tiri liberi: CENTO 3/5 PIACENZA 7/10

Tiri da 2: CENTO 10/25  PIACENZA 20/41

Tiri da 3: CENTO 13/27 PIACENZA 11/24

 

Come mercoledì a Treviglio la Tramec Cento si squaglia nell'ultimo quarto e Piacenza vince con merito alla Milwaukee Dinelli Arena col punteggio di 62-80.

Primo quarto a basso punteggio, dopo 5' Piacenza è avanti 4-8, entrambe le squadre segnano col contagocce e al 10' il punteggio è 11-14.

Completamente diverso il secondo quarto, la Tramec segna 8 triple in 10' e il divario tra le due squadre si dilata fino al 39-28 all'intervallo per i biancorossi con Tomassini e Ranuzzi molto ispirati, mentre per coach Salieri l'unico a trovare la via del canestro è il veterano Dada Pascolo(11 punti per l'ex nazionale all'intervallo). 

Nel terzo quarto Piacenza aumenta l'intensità difensiva, Sabatini recupera palloni, ma segna anche canestri importanti, spalleggiato da Guariglia e Pascolo e al 30' la partita è nuovamente in equilibrio, 52-51 per i padroni di casa. 

Come mercoledì sera a Treviglio nell'ultimo quarto si spegne la luce per la Tramec e Piacenza dilaga con Devoe, Guariglia e Sabatini. Eloquente il parziale degli ultimi 10 minuti (10-29 per i piacentini). 

Finisce 62-80 per l'Assigeco che vince meritatamente perché ha giocato con energia ed intensità per tutti i 40'.

Come ha detto Mecacci in conferenza stampa post partita le partite durano 40 minuti, non 20, quindi c'è da sperare che in vista dei playoff i biancorossi possano ritrovare un po' di brillantezza e freschezza atletica. 

Prossimo appuntamento per la Tramec Cento domenica 1 maggio a Torino, ultima partita della fase ad orologio, prima di gustarsi i primi storici playoff in serie A2 per la Benedetto XIV.