Ogni 25 Aprile il ricordo va pure ad Alberto Bucci! foto di Bianca Costantini per 1000 Cuori Rossoblu/Basket City

Ogni 25 Aprile il ricordo va pure ad Alberto Bucci!

Scritto da  Apr 25, 2022

Sono trascorsi tre anni dalla sua scomparsa, ma nessuno, a Bologna e non solo, può scordare Alberto Bucci, del quale oggi ricorrerebbe il 74° anniversario. 

Nato a Bologna il 25 aprile del 1948, Bucci è stato la figura simbolo della recente rinascita della Virtus Pallacanestro targata Segafredo. In precedenza, peraltro, era stato soprattutto un grande e stimato allenatore. Proiettato giovanissimo quasi per caso in Serie A dalle giovanili della Fortitudo, ha avviato a ventisei anni una carriera che lo ha condotto a vincere, con la Virtus, tre scudetti (tra cui lo storico decimo del 1984), due Coppe Italia, una Supercoppa, ma ha saputo trionfare, con coppe e promozioni, pure in piazze più difficili come Livorno (con anche il “probabile scippo” del titolo nel 1989), Pesaro, Verona e Fabriano. La sua ultima esperienza cestistica è stata la nomina a Presidente delle Vu Nere nel 2016, l’anno dopo essere stato eletto dalla FIP membro della Italia Basket Hall of Fame nella categoria Allenatori. Per sempre nella storia del basket italiano, per sempre nel cuore dei tifosi bolognesi.

 
Andrea Marcheselli

Bolognese, giornalista di ormai vecchia data, critico teatrale e letterario, da sempre appassionato di basket è stato giocatore, dirigente ma soprattutto allenatore, ed ora per 1000 Cuori Rossoblu anche commentatore delle vicende virtussine