Si ferma a gara5 la splendida cavalcata della Tramec. Vince Pistoia 64-57 foto Benedetto XIV Cento

Si ferma a gara5 la splendida cavalcata della Tramec. Vince Pistoia 64-57

Scritto da  Michele Ferioli Mag 18, 2022

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA - TRAMEC CENTO 64-57 (20-10, 36-28, 57-44, 64-57)

 

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA: Della Rosa 9, Utomi 14, Divac N.E. Saccaggi 5, Del Chiaro 8, Magro 6, Johnson 13, Wheatle 3, Riisma 6, Caglio N.E. Allinei N.E. All Brienza

TRAMEC CENTO: Zilli 6, James 6, Tomassini 16, Barnes, Dellosto 1, Ranuzzi 4, Berti 12,  Moreno 7, Gasparin 5, Guastamacchia N.E. All. Mecacci

 

Arbitri: Salustri, Scrima e Nuara. 

Rimbalzi: PISTOIA 41 CENTO 42

Falli: PISTOIA 18 CENTO 18

Tiri liberi: PISTOIA 6/13 CENTO 5/8

Tiri da 2: PISTOIA 14/31  CENTO 20/38

Tiri da 3: PISTOIA 10/30 CENTO 4/28

 

Si ferma a Pistoia in gara5 la splendida cavalcata della squadra di Mecacci. Vince Pistoia grazie a ottime percentuali nel tiro da 3 nei primi 30' di gioco, ma la Tramec per 5 partite ha lottato ad armi pari e a volte dominato come in gara2, contro la terza classificata del girone verde. 

Nei primi minuti di gioco Cento non trova mai la via del canestro e dopo 4' il risultato è 7-2 con 4 punti di Magro. 

Della Rosa e Riisma segnano 3 triple che danno il massimo vantaggio ai padroni di casa (19-5 al 8`). Tomassini prova a fermare l'emorragia con 5 punti consecutivi, ma Johnson dalla lunetta ridà la doppia cifra di vantaggio a Pistoia. 20-10 al 10'.

La GTG non ha bisogno dei punti di Utomi e Wheatle perché ci pensano Della Rosa e Magro a mantenere i padroni di casa in doppia cifra di vantaggio, 27-17 al 14'. 

7 punti consecutivi dell'ala nigeriana con passoporto statunitense scavano il solco tra le due squadre, 36-20 al 16'. Tomassini e un ottimo Berti riavvicinano la Tramec, 36-28 all'intervallo. 

A inizio terzo quarto Tomassini prova a riavvicinare la Tramec, ma Wheatle e Johnson segnano 2 triple spacca gambe, 50-36 al 24'. Cento non riesce mai a riavvicinarsi e Del Chiaro mantiene Pistoia a distanza di sicurezza, 57-44 al 30'. 

Tomassini è un leader nato e prova in tutti i modi a trascinare i suoi, ma Pistoia controlla sempre l'incontro con vantaggi in doppia cifra, 62-50 al 35'. Berti segna il - 8 (62-54 al 38'), ma non c'è più tempo per rimontare e alla sirena finale il tabellone segna 64-57.

Si conclude con una sconfitta a Pistoia la terza stagione in serie A2 della Benedetto XIV Cento. Una stagione ricca di soddisfazioni, di vittorie prestigiose, storica ed indimenticabile, che ha visto la compagine biancorossa approdare per la prima volta nella sua storia ai playoff in serie A2.

Gli oltre 100 tifosi provenienti dalla città del Guercino a fine partita tributano un lungo applauso di saluto e ringraziamento a squadra e staff tecnico che per tutta la stagione e i playoff hanno regalato grandissime gioie ed emozioni a tutta la città.