UFFICIALE: Nazzareno Italiano alla Fortitudo

Scritto da  Ago 05, 2022

Nome che già circolava da qualche settimana, ora è ufficiale: Nazzareno Italiano torna alla Fortitudo.

L'annuncio del club:

Fortitudo Pallacanestro è lieta di annunciare l’accordo con l’atleta Nazzareno Italiano. Nato a Serra San Bruno il 15 luglio 1991, ala di 198 cm, Italiano è cresciuto cestisticamente in Veneto, tra Petrarca e Pallacanestro Rovigo, per poi trasferirsi ad Empoli e agli Angels Santarcangelo. Nella stagione 2013/14, Nazzareno ha giocato a Piacenza, centrando la promozione in serie A2. Traguardo ottenuto nuovamente nel giugno 2015, nell’indimenticabile serata del PalaFiera di Forlì, proprio con la maglia della Fortitudo, con la quale Italiano è andato anche ad un passo (l’anno successivo) della promozione in serie A, al culmine della serie di finale playoff contro Brescia. Nella stagione 2018/19, Italiano ha indossato le maglie di Scafati e Casale Monferrato, prima di trasferirsi (campionato 2019/20) a San Severo. Nel biennio 2020/22, infine, Italiano è tornato a giocare sotto la guida di coach Matteo Boniciolli, questa volta a Udine. Con il Club friulano, nell’ultima stagione agonistica, Nazzareno ha sfiorato la promozione in serie A, mantenendo una media di 5 punti e 3 rimbalzi a partita tra regular season e playoff. Nelle tre stagioni e mezza già giocate con la maglia della Effe, Italiano si è sempre distinto non solo per aver collezionato numeri e statistiche importanti ma anche, soprattutto, per non essersi mai risparmiato, gettando sempre il cuore oltre l’ostacolo. Pertanto, molto semplicemente: Bentornato in Effe, Nazzareno!

Ultima modifica il Venerdì, 05 Agosto 2022 13:07
Eugenio Fontana

Appassionato di storie sportive e di pallone, ciclismo e palla a spicchi. Tifosissimo rossoblù da sempre. La prima prima partita che ho visto allo stadio è stata di Coppa Intertoto nel 1998: Bologna-National Bucarest 2-0.