Biligha: "Siamo in crescita, ora bisogna creare la giusta chimica" Foto FIBA

Biligha: "Siamo in crescita, ora bisogna creare la giusta chimica"

Scritto da  Ago 11, 2022

L’Italbasket di coach Pozzecco è pronta a tornare in campo. Domani sera, ore 20.30 all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, andrà in scena l’amichevole di lusso tra Italia e Francia. Queste le parole rilasciate da Paul Biligha, intervistato da Federico Bettuzzi di “TuttoSport”, alla vigilia del match:

“Non sarà una partita tra me e Gobert. Si tratterà come sempre di un lavoro di squadra e dovremo farci trovare tutti pronti. Non dimentichiamo che stiamo vivendo un periodo di passaggio, è cambiato lo staff tecnico, ci sono facce nuove nel gruppo così come c’è stato il ritorno di alcuni giocatori importanti. Ora conta compattarsi, creare la giusta chimica e poi mantenere la concentrazione in partita”.

“Prima dell’Europeo ci sono le partite di qualificazione ai Mondiali, anche quelle sono un obiettivo concreto. Per gli Europei ragioneremo come sempre, una gara dopo l’altra. Siamo in crescita, vogliamo ovviamente confermarci su questi livelli, il resto si vedrà”.

“Il percorso con Pozzecco procede bene. In realtà c’è ancora lo stesso spirito di gruppo che si avvertiva con Meo Sacchetti. Percepisco tanta energia e voglia di guardare avanti. Con il Poz ho lavorato nella passata stagione a Milano, quindi per me non è una novità assoluta e già lo conosco. Mi piace soprattutto il fatto che si sia subito formato un bel gruppo, compatto, di carattere, che potrà fare molta strada”.

 

Ultima modifica il Giovedì, 11 Agosto 2022 12:41
Lorenzo Gaballo

Nato a Perugia, bolognese di adozione. Appassionato di sport,soprattutto di basket e calcio,sogno di diventare un giornalista sportivo e, mi auguro di trasformare la mia passione per lo sport in un lavoro.