Una partita da avvio di stagione: le parole di coach Diana

Scritto da  Set 04, 2022

Ovviamente pacate le considerazioni di coach Diana al termine diella gara persa con Pesaro che, chiaro, non poteva offrire molto più di quanto si è visto oggi a Ravenna:

"Era la prima partita e il nostro obiettivo principale era quello della gestione dei carichi e delle rotazioni. Queste ultime sono state molto ampie e veloci per quello che potevamo chiedere ai giocatori. La parte negativa è il break preso in particolare nel secondo, quarto, ma era normale ci fossero aspetti in cui essere indietro sul piano fisico e a livello di comunicazione che dobbiamo migliorare giorno dopo giorno. Nel secondo tempo c’è stato un passo avanti nel riconoscere le diverse situazioni. Dobbiamo crescere sotto tanti aspetti, nella condizione fisica, sotto l’aspetto tecnico e della conoscenza reciproca in campo. Abbiamo iniziato ad allenarci da soli dieci giorni, alcuni sono arrivati anche dopo, ci stanno aiutando tanto i ragazzi, Menalo e Camara si sono sbattuti anche oggi, per quanto siano consci di dover ancora crescere tanto, ma adesso siamo in attesa di avere poco alla volta un po’ tutto il roster al completo."

Andrea Marcheselli

Bolognese, giornalista di ormai vecchia data, critico teatrale e letterario, da sempre appassionato di basket è stato giocatore, dirigente ma soprattutto allenatore, ed ora per 1000 Cuori Rossoblu anche commentatore delle vicende virtussine