Valerio Cucci e il simpatico ''Affaire Tortellini'' crediti immagine: Fortitudo Bologna

Valerio Cucci e il simpatico ''Affaire Tortellini''

Scritto da  Eugenio Fontana Set 23, 2022

Quando si parla di tradizioni culinarie, si sa, occorre muoversi sempre con molta cautela, a Bologna in particolar modo. Può bastare infatti un'innocente battuta per scatenare i "puristi" del tortellino.

E' capitato a Valerio Cucci, neo acquisto della Fortitudo che durante un'intervista rilasciata a Repubblica ha dichiarato di preferire i tortellini alla panna invece di quelli in brodo. Davanti a quest'affermazione, il resto delle sue parole, come il fatto che studi Scienze Politiche in città dal 2019 o che per anni sia venuto al Playground dei Giardini Margherita, pare sia passato in secondo piano lasciando il posto alla preferenza a tavola.

Davanti all'indignazione, dai toni più o meno simpatici, la stessa ala biancoblu ha buttato sul ridere quella che stava diventando una "faccenda" scrivendo così sul proprio profilo Instagram: "M'avete scritto in non so quanti. Lo sapevo che stavo a toccà un tasto dolente...Regà i tortellini so più boni alla panna, meglio ancora crema di parmigiano. Ve vojo bene❤".

Siparietto chiuso con il sorriso dal giocatore, dimostratosi ironico e intelligente nel gestire la questione che, davvero soltanto a tavola può essere spinosa.

Ultima modifica il Venerdì, 23 Settembre 2022 15:50