Baseball: Tre nuovi lanciatori in casa Fortitudo - 20 feb

Scritto da  Feb 20, 2017

Inizierà nel weekend di Pasqua (14-15 aprile) la regular season della IBL, con la Fortitudo impegnata in trasferta contro la matricola Padule (Sesto Fiorentino), e mentre i ragazzi si allenano già per arrivare pronti all'inizio del Campionato e per essere competitivi anche in Coppa del Campioni e Coppa Italia, ricapitoliamo gli ultimi tre arrivi in casa Fortitudo, perchè in effetti i primi movimenti di mercato, ed il ritiro di Liverziani, avevano fatto temere un indebolimento della rosa, che però con i nuovi acquisti pare comunque competitiva e pronta per affrontare l'ennesima stagione da protagonista.

Partiamo con Ramon Garcia, nativo di Guanare, Venezuela, è un 25enne interessante con una fastball che arriva a 93 miglia e il cambio a 84 miglia. Nel suo repertorio non mancano lanci importanti come curve, slider e sinker ed è un giovane che ha già comunque una discreta esperienza nel proprio campionato e nelle Minors americane. Giusto per la cronaca, è figlio d'arte, ed il padre giocò in MLB.

Continuiamo con un altro lanciatore straniero, Rudy Owens, proveniente da Mesa, Arizona. Owens ha età e caratteristiche tecniche e fisiche tali da ricordare Matt Zielinski, giocatore entrato nel cuore dei tifosi ma che non può sfoggiare l'esperienza ai piani alti del baseball nordamericano che invece porta nel proprio "curriculum" il neo acquisto.

Ultimo ma non per importanza, Roberto Corradini. Già lanciatore di Parma e Rimini, il veronese, per anni è stato la “bestia nera” dei battitori bolognesi ed in più di una occasione, è stato artefice di sconfitte della Fortitudo. Speriamo che quest’anno si dimostri ancora una volta un grande della IBL, aiutando la sua nuova squadra a realizzare vittorie importanti e regalando ai suoi attuali tifosi quelle vittorie che spesso ha loro negato da avversario.

Fonte immagine: sito ufficiale Fortitudo Baseball

Ultima modifica il Lunedì, 20 Febbraio 2017 21:02
Simone Zanetti

Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.