Volley serie C- La Zinella Vip supera San Marino 3-0 e chiude la stagione da capolista - 9 apr

Scritto da  Apr 09, 2017

 

 

Zinella Vip – San Marino 3-0 (25-16, 25-21, 25-22)

Zinella Vip: Fussi 11, Ballandi 4, Toscani, Mazzoni(L), Raggi, Bertolini 9, Casadio 8, Scalorbi 1, Faiulli 2, Campagnoli, Spitilli 14. All. Grassilli 

Titan Services San Marino: Peroni 7, Rondelli 2, Cervellini(L), Guagnelli , Budzko 9, Togni, Lazzarini 11, tentoni 1.

Tribune gremite e pubblico delle grandi occasioni per l’ultima partita di campionato in cui la Zinella Vip era chiamata a vincere per concludere questa stagione straordinaria al primo posto e intraprendere la corsa verso la serie b2 “da prima della classe”. Il San Lazzaro inaugura il match con un attacco vincente dell’opposto Spitilli e dopo poco i ragazzi in maglia giallo-nera si portano avanti di alcune lunghezze e il punto del palleggiatore Faiulli vale il più quattro (12-8). San Marino prova a riaprire il set ma la squadra allenata da coach Grassilli allunga nuovamente e si impone agevolmente per 25-16. Nelle prime battute del secondo periodo San Marino conduce 3-1, ma immediato è il break del Vip, che con un ace di Spitilli trova la parità (3-3). Le quadre rimangono a contatto fino al 7-6, poi San Marino allunga (11-7) e prontamente il tecnico del San Lazzaro ferma il gioco. Al rientro in campo immediata è la reazione del Vip, che dopo alcuni scambi ritrova la parità . Nel secondo set regna l’equilibrio fino al 18-18, poi nel momento clou un attacco da posto quattro di Casadio e il muro della Zinella Vip valgono il più due San Lazzaro (20-18). San Marino risponde con un mani out vincente che riporta i romagnoli ad una sola lunghezza di distanza (20-19) ma sul finale il San Lazzaro senza grosse difficoltà fissa il punteggio di 25-21. L’inizio del terzo periodo vede il Vip avanti di 3-1, San Marino però risponde e trova il sorpasso (3-4). Anche nell’ultima frazione di gioco le due squadre rimangono a contatto fino al 17-17, poi i ragazzi allenati da coach Grassilli firmano l’allungo decisivo e l’attacco di Bertolini sancisce il match 25-22 “facendo esplodere” tutto il pubblico presente. Questo risultato è il frutto dell’intenso lavoro svolto in questi mesi da un gruppo che nel corso di quest’anno ha dato più volte numerosi segnali di crescita e che nonostante le difficoltà ha fatto della coesione di squadra la sua forza.

Le parole del tecnico Danilo Grassilli al termine dell’incontro :“Ieri sera San Marino si è presentata al Copernico con una formazione un po’ rimaneggiata perché mancavano diversi titolari ma devo dire che ha giocato al massimo delle sue possibilità, noi siamo stati bravi a mantenere la concentrazione per tutta la partita perché non era facile in una partita così delicata mantenere un livello di gioco così alto”

Chiara Orzeszko

Dopo anni trascorsi sui campi di volley, dal 2016 cura per 1000 Cuori Rossoblu la rubrica dedicata alla pallavolo bolognese. E' da sempre anche una grande appassionata di basket.