Baseball. La Fortitudo perde Gara 2 contro Nettuno - 3 Giu

Scritto da  Giu 03, 2017

Nettuno porta in parità la sfida con Bologna, infatti la Fortitudo UnipolSai perde 7-4 contro i laziali in Gara 2, ripetendo quindi in questo 5° turno della seconda fase a gironi, quanto accaduto nel 2° turno della prima fase del campionato, quando Nettuno si impose nella gara dedicata ai lanciatori di scuola italiana, così come accaduto ieri sera al Gianni Falchi. Va ricordato anche che le sconfitte della Effe sono arrivate sino ad ora sempre in Gara 2.

Sul monte di lancio si sono succeduti Pizziconi, Panerati, Bocchi, Clemente e Corradini, con il giovane Matteo Bocchi appena rientrato dall’america che incassa la sua prima sconfitta personale, subendo il punto del 4-3.

Gli ospiti sono stati cinici sfruttando ogni piccola sbavatura ed hanno meritato il successo, ma la Fortitudo è apparsa meno brillante del solito, e viene da domandarsi quanto possa aver pesato il pensiero che nella prossima settimana ci sarà un vero e proprio “tour de force” per la final eight della Coppa dei Campioni, con i bolognesi che scenderanno in campo il 7, l’8 ed il 9 giugno rispettivamente contro Curacao Neptunus, Rouen e Mainz, nella speranza di passare il turno a gironi ed andare a disputare le finali. Già prima della doppia sfida con Nettuno, coach Frignani aveva messo in guardia da eventuali cali di tensione dovuti proprio al pensiero dell’imminente competizione internazionale che, ovviamente, può essere percepita più importante di una serie di partite di un campionato più lungo e che comunque si deciderà solo con i play-off finali.

 

Con questa sconfitta, e con la vittoria di San Marino, le due formazioni si trovano nuovamente appaiate in cima alla classifica della IBL.

Ultima modifica il Sabato, 03 Giugno 2017 08:52
Simone Zanetti

Simone Zanetti, parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.