Gilmer Lampe ruba la seconda base Gilmer Lampe ruba la seconda base Foto di Lorenzo Bellocchio

Derby in semifinale per la Fortitudo baseball - 09 Giu

Scritto da  Giu 09, 2018

La Fortitudo baseball perde 5-4 la terza partita del Gruppo B di Coppa dei Campioni contro i padroni di casa del Neptunus Rotterdam, perdendo così la leadership del girone, ma qualificandosi comunque per le semifinali che si disputeranno questo pomeriggio.

Parte bene Bologna, con Lampe che dopo aver ottenuto la prima base per ball, ruba la seconda e la terza e viene spinto a punto dal doppio di Mazzanti, il quale finisce poco dopo per segnare il 2-0 sulla valida di Garcia. Al secondo inning si arriva sul 3-0 e la partita sembra essere ben indirizzata con Pizziconi che controlla gli olandesi nella fase difensiva, e si arriva quindi senza modifiche al sesto inning dove la Effe aumenta ancora il vantaggio arrivando sul 4-0, ma nel cambio di campo il lanciatore bolognese infila una serie di lanci pazzi, che uniti ad un paio di valide ben battute riaprono l’incontro portando il risultato sul 4-2. Pizziconi viene sostituito da Cicatello, che però subisce subito il punto del 4-3.

Rotterdam conclude la rimonta nel settimo inning portandosi sul 5-4 anche per via di un errore difensivo, ma la Fortitudo non si scompone e rimane in partita fino alla fine, arrivando più volte vicina al punto del pareggio senza però riuscire a segnarlo fino al 9 inning.

Lo stop di ieri sera fa si che i padroni di casa del Rotterdam arrivino primi nel girone, ed obbliga la Fortitudo baseball a giocarsi l’accesso alla finale contro Rimini, la formazione apparsa più in forma in questi primi 3 giorni di Coppa dei Campioni, oggi alle 15 quindi sarà disputato il derby che permetterà ad una delle due italiane presenti di andare a giocare la finale, che molto probabilmente la vedrà impegnata proprio contro il Rotterdam, che stasera alle 19:30 se la vedrà con i francesi del Rouen, arrivati in semifinale un po’ a sopresa, eliminando Amsterdam.

Ultima modifica il Sabato, 09 Giugno 2018 07:49
Simone Zanetti

Parte del Direttivo di 1000 Cuori Rossoblu e (presunto) web-master del sito.
Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifo (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.