Rugby – Girone di fuoco per il Bologna 1928!

Scritto da  Lug 24, 2018

Ricomincerà domenica 14 Ottobre, la lunga marcia del Bologna Rugby 1928 verso quella promozione solamente accarezzata nell’ultimo biennio. Ancora però, non è dato sapere chi sarà il primo avversario della compagine rossoblù dal momento che, momentaneamente, siamo soltanto a conoscenza della nuova formula e della composizione dei 4 gironi che plasmeranno la prossima serie B 2018/19.

Di sicuro, l’urna non è stata benevola nei confronti del club guidato dal presidente Francesco Paolini che si troverà di fronte l’intera regione veneta (storico epicentro del mondo ovale italiano), oltre che la neopromossa Trieste. A chiudere il conto delle 12 partecipanti al torneo, i lombardi del Viadana 1970 e la nostra corregionale CUS Ferrara.

Niente derby. Salta anche per questa stagione la cosiddetta "Mortadella Cup", ovvero il sentitissimo derby felsineo tra il Bologna 1928 e la Reno. Ancora una volta, le due formazioni più importanti della città disputeranno due campionati paralleli e non potranno incrociare le rispettive canottiere in nessun modo.

Promozioni & Retrocessioni. A rendere ancora più complicata la scalata in direzione del paradiso, un nuovo regolamento, atto unicamente a premiare la capolista di ogni singolo girone. Vengono di fatto aboliti i play – off e le quattro squadre che chiuderanno in testa il proprio campionato saliranno automaticamente di categoria. Saranno invece le ultime due di ogni raggruppamento, le 8 squadre a dover salutare il torneo retrocedendo in serie C.

Si prospetta dunque una stagione davvero intensa e noi, neanche a dirlo, siamo già pronti a raccontarvela domenica dopo domenica.

Girone 3

Venjulia Trieste; Rubano Rugby; CUS Padova; Villorba Rugby; Mogliano; Rugby Casale; Rugby Mirano 1957; Riviera Rugby 1975; Viadana 1970;  Verona Rugby; CUS Ferrara; RUGBY BOLOGNA 1928.

Ultima modifica il Martedì, 24 Luglio 2018 13:45
Andrea Nervuti

Amante del mondo anglosassone in ogni sua sfumatura: dall'atmosfera del piccolo pub di periferia fino alle luci della Premier League