Rugby – I rossoblù battono Mogliano e difendono il 3° posto!

Scritto da  Nov 20, 2018

 

 

Il Bologna non perde un colpo, bravi!” apro con il messaggio di complimenti ricevuto dal collega di Trieste, al termine di questa 6a giornata del campionato nazionale di serie B.

 

Elogio più che meritato per la squadra guidata da coach Guermandi, che infila la 5a vittoria stagionale (unica sconfitta a domicilio della capolista Casale ancora imbattuta) imponendosi fra le mura amiche dello stadio “Dozza” per 17 a 15 contro l’orgogliosa cadetta di Mogliano.

 

L’Emilbanca festeggia dunque alla fine di una battaglia davvero complicata (ma questo lo sapevamo, siamo nel girone più difficile in assoluto!) tirata -come da copione - sino al fischio conclusivo.

 

La partita. Al 16’, Giannuli pareggia al piede il momentaneo vantaggio veneto, mentre dopo aver subito la meta (trasformata) in percussione da touche del contro sorpasso al 35’, il mediano di mischia Andrea Sergi riequilibra l’incontro sgusciando via da un raggruppamento a centrocampo. Il destro di Giannuli infilza l’acca e si va al riposo sul 10 pari.

 

Nella ripresa, Bologna attacca ma la trincea ospite regge. Al 75’, dopo una serie di ripetute penetrazioni della mischia, la palla vola al largo e Giannuli schiaccia in meta all’altezza della bandierina. Da posizione defilatissima lui stesso aggiunge i due punti della trasformazione e lo score sale sul 17 a 10.

 

Nel finale Mogliano spinge a testa bassa e, ancora una volta partendo da una touche, trova la meta del 17 a 15. Da posizione angolata, il centro veneto non insacca la “conversion” del pareggio e Bologna può celebrare la vittoria!

 

Ora una settimana di pausa, poi il “big match” valido per il secondo posto contro Rubano.

 

Fenici “on fire”. Prosegue la corsa ai vertici del campionato anche per le ragazze RossoBiancoBlu dirette da coach Zuccherelli che, in quel di Borgo San Lorenzo, travolgono Pisa per 41 a 0 restando agganciate al treno di testa.

 

 

 

 

 

Ultima modifica il Martedì, 20 Novembre 2018 21:36
Andrea Nervuti

Amante del mondo anglosassone in ogni sua sfumatura: dall'atmosfera del piccolo pub di periferia fino alle luci della Premier League